22°

Parma

Provincia, spese postali ridotte del 70%

Ricevi gratis le news
0

Dai 177mila euro del 2006 ai 54mila del 2010, con un calo che sfiora il 70% in 5 anni. E soprattutto con un vero e proprio dimezzamento delle spese negli ultimi due anni: dai 104.356,29 euro del 2009 ai 54.817,16 euro del 2010 (-49.540 euro, -47,5%). Sono i numeri delle spese di spedizione della corrispondenza della Provincia di Parma: numeri che sono in costante diminuzione. Il calo è certo dovuto all’utilizzo sempre più massiccio degli strumenti di comunicazione digitale, quali la posta elettronica e, più recentemente, la posta elettronica certificata (pec), un sistema di posta elettronica che offre, da un punto di vista normativo, le stesse garanzie della raccomandata con ricevuta di ritorno.
“La Provincia di Parma da tempo lavora per integrare l’uso della posta elettronica certificata nei propri flussi di lavoro e per diffonderne l’utilizzo anche nelle altre pubbliche amministrazioni, nelle imprese e fra i cittadini. Nel 2009, proprio per favorirne il più possibile la diffusione, è stato sottoscritto un protocollo d’intesa con la Prefettura, e a novembre 2009, dopo una fase sperimentale, con una circolare interna la Provincia ha stabilito che le comunicazioni verso le pubbliche amministrazioni avrebbero dovuto essere inviate solamente tramite posta elettronica certificata”, spiega l’assessore provinciale al Bilancio Roberto Zannoni. Il 2010 è stato quindi il primo anno in cui questa decisione ha dispiegato in pieno i suoi risultati, che sono decisamente molto positivi.
“L’introduzione di questi sistemi ha comportato una riorganizzazione interna tutt’altro che semplice – osserva Zannoni - e dimostra l’impegno della Provincia nell’utilizzare gli strumenti dell’innovazione principalmente nell’ottica di ridurre gli sprechi e recuperare così risorse a vantaggio della cittadinanza”.
I documenti inviati tramite posta elettronica certificata dalla Provincia nel corso del 2010 sono stati oltre 12.000, e si sono sostituiti ad altrettante spedizioni tradizionali. “L’indirizzo istituzionale di posta elettronica certificata della Provincia di Parma – dice ancora l’assessore Zannoni – è protocollo@postacert.provincia.parma.it. Invitiamo tutti i soggetti che ne sono dotati a utilizzarla per le comunicazioni con la Provincia, perché anch’essi possano avvantaggiarsi dei risparmi che ne conseguono”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»