-4°

Parma

La mobilità del futuro a Parma: “Nuovi filobus, collegamenti stazione-Campus”

La mobilità del futuro a Parma: “Nuovi filobus, collegamenti stazione-Campus”
Ricevi gratis le news
18

Comunicato stampa

“In funzione del cambiamento sociale, economico ed urbano di Parma, l’Amministrazione ha studiato come rivedere l’assetto del traffico e della mobilità all’interno della città, e per farlo nei prossimi due o tre mesi porteremo all’attenzione del consiglio comunale due strumenti. Il primo è il Piano Urbano della Mobilità, con strategie e progetti che arrivano fino al 2020, e l’altro è il Piano generale del traffico urbano, che definisce le azioni da compiere nell’arco dei prossimi due anni”, spiega il sindaco Pietro Vignali, nel corso del convegno “Il disegno della mobilità a Parma”.
 
“Nel dettaglio – prosegue il sindaco – interverremo sull’assetto infrastrutturale della grande viabilità, con bypass nelle frazioni e collegamenti fra le frazioni stesse per ridurre il traffico nei centri abitati. Potenzieremo i parcheggi scambiatori e rivedremo il loro funzionamento per creare vere e proprie cittadelle della mobilità, potenzieremo il trasporto pubblico locale prevedendo un collegamento fra la stazione e il Campus attraverso il Lungoparma, faremo entrare in funzione, tra la fine del 2011 e i primi mesi del 2012, nuovi mezzi elettrici lungo l’asse est ovest, e aumenteremo la flotta pubblica delle auto elettriche. Per quanto riguarda la ferrovia abbiamo anche previsto sette fermate oltre alla stazione da intendersi come poli di scambio fra la mobilità urbana e quella extraurbana”.
 
“Da parte dell’Amministrazione comunale – fa notare l’assessore alla Mobilità, Davide Mora – c’è un disegno complessivo sul come ci si dovrà muovere in città nell’immediato futuro e nei prossimi anni”. “Una delle novità a breve termine – ricorda – è data dall’entrata in funzione di 9 filobus lunghi 18 metri  lungo l’asse est-ovest. Questi veicoli saranno presentati alla fiera dei mezzi pubblici che si terrà a Dubai”.
 
“I progetti relativi alla mobilità del futuro – spiega Nicola Ferioli, direttore Mobilità e Ambiente del Comune di Parma – riguardano le reti stradali, le reti ciclabili e gli spostamenti modali, come il trasporto pubblico locale. Per fornire un dato concreto relativo ad uno di questi ambiti, entro il 2013 pensiamo di incrementare il numero di chilometri delle piste ciclabili dagli attuali 107 a 130”.
 
“Il nostro impegno va a favore del mantenimento dei buoni risultati raggiunti nel campo della mobilità sostenibile”, afferma Arcangelo Merella, amministratore di Infomobility. “I dati confermano che i servizi offerti sono apprezzati dalla cittadinanza. Ad esempio, gli spostamenti con il bike sharing sono passati dai 3323 del 2006 agli oltre 22 mila del 2010, e quello con il car sharing dai 1960 del 2007 a quasi 5 mila”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    14 Marzo @ 11.55

    Proporrei di utilizzare una buona fetta dei 70.000 €., per potenziare al massimo possibile, sia per le cifre assegnate, sia per le linee, la rete di trasporto filoviaria, eliminando il più possibile i bus con motori diesel. Ridurre nel contempo sempre più l'accesso ai mezzi privati nelle zone centrali ed all'interno dell'anello delle tangenziali. Cordiali Saluti.

    Rispondi

  • Luciano

    14 Marzo @ 11.41

    Sarebbe utile inserire qualche nuova linea con percorsi alternativi a quelli attuali. Non tutti gli utenti hanno bisogno di passare dal centro o dal lungo parma. Magari così si potrebbe decongestionare un po il traffico.

    Rispondi

  • Michele Montanari

    13 Marzo @ 22.54

    E la metropolitana? E i 30 miliones di euri da dare a Pizzarotti? E se il tribunale da ragione alla regione? E i 510 miliones di debiti che ha il comune da pagare?( fonte l' espresso uscito venerdì ) E se iniziassero a dire meno fette e a spiegarci come sia possibile che abbiano accumulato tanti debiti? E poi vorrei sapere come fanno a pagare gli interessi sui debiti, e per finire vorrei sapere anche che fine ha fatto quell' onestissimo signore che sembra abbia fatto sparire 7,50 milioni di euri della tep o giu' di li. Il tutto con comodo, intanto noi paghiamo i biglietti con le nuove tariffe. Pace e bene per tutti..........

    Rispondi

  • Simone

    13 Marzo @ 18.33

    Leggo il tema del sondaggio "Filobus dalla stazione al Campus. E' una buona soluzione?" e mi chiedo a che convegno siete stati voi della Gazzetta? Ieri mattina hanno detto che i filobus saranno messi tra la crocetta e san lazzaro. Per il tratto stazione-campus i filobus non li hanno neanche nominati

    Rispondi

  • Francesco

    13 Marzo @ 18.11

    Quello che bisognerebbe fare , tra la Stazione eil Campus, è di aumentare il numero delle linee e il numero delle corse , perché , con quelle di oggi, ci sono grappoli di studenti che pendono anche dai finestrini ! Un solo autobus, uno solo, inquina più del termovalorizzatore , con la cui energia elettrica si potrebbero far andare i filobus. E' vero che i filobus non inquinano quanto gli autobus , ma, nel traffico, sono anche molto meno maneggevoli. Infine, il vero errore storico epocale nei trasporti pubblici urbani di Parma è stato fatto quando sono state distrutte le linee dei tram . SIETE POI SICURI CHE QUEL FILOBUS DELLA FOTO , LINEA NUMERO 91, CIRCOLARE SINISTRA , SIA DI PARMA ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Serie B

"Tutti a Cremona!": diario della trasferta dei tifosi crociati Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

2commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

6commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

politica

Nessun accordo, è shutdown in Usa: bloccate le attività federali

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"