Parma

Il giorno del sì? Immortalato da fotografi a prova di "bon ton"

Il giorno del sì? Immortalato da fotografi a prova di "bon ton"
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati
Niente scariche di flash stile Hollywood su innocenti sposine. Niente preti bersagliati da scatti durante l’omelia. Niente maratone nella navata centrale o slalom tra i banchi del coro. E guai ai «furbetti» dal click facile. Da oggi i fotografi da matrimonio devono avere il tesserino. Così come i videoperatori, del resto.
Si è conclusa nei giorni scorsi la seconda edizione del corso organizzato dall’Ufficio liturgico della Curia su richiesta dell’Associazione fotografi professionisti Parma (Afpp). Oltre al tesserino, che verrà consegnato il  22 marzo al centro Bizzozero, i maghi dell’obiettivo hanno ricevuto un vademecum su come comportarsi di fronte all’altare. E, d’ora in poi, i parroci potranno chiedere a fotografo o videoperatore d’esibire il documento prima dell’inizio della cerimonia. Durante la due giorni di aggiornamento, a cui hanno partecipato oltre 80 persone, don Guido Pasini e don Giovanni Pezzani hanno illustrato il «codice comportamentale» messo a punto dalla Curia per garantire il «rispetto del luogo sacro e, contemporaneamente, la valorizzazione di chi cattura momenti indimenticabili» spiega il sacerdote.
Non solo matrimoni: le lezioni di «bon ton» valgono anche per battesimi, prime comunioni e cresime . E’ assolutamente vietato scattare fotografie durante le letture, l’omelia o la consacrazione: la coppia può essere immortalata nel momento in cui riceve la comunione ma non subito dopo, occorre presentarsi in chiesa con almeno un’ora d’anticipo e sistemare i cosiddetti illuminatori nel modo più discreto possibile. Queste sono solo alcune regole che fotografi e videoperatori devono tenere a mente durante le celebrazioni. «Si tratta di un corso di formazione aperto a tutti - tiene a precisare Andrea Neri, 25 anni di carriera sulle spalle, responsabile dei rapporti con la diocesi dell’Afpp - e non solo ai componenti dell’associazione. Una garanzia in più da poter offrire a sacerdoti e clienti».
Già, perché oltre ai «dogmi» che il fotografo non può e non deve ignorare, esiste un mondo di «abusivi che scattano all’impazzata senza garantire né rispetto né qualità per committenti e colleghi». «In realtà, questo patentino è un modo per offrire una sicurezza in più anche a coloro che si affidano ai professionisti per il giorno più importante della vita», assicura Claudio Carra , presidente onorario dell’Associazione fotografi professionisti Parma, che ha fatto della fotografia un’arte. D’altronde, con l’avvento di macchine digitali e cellulari d’ultima generazione è difficile tenere a bada l’esercito di parenti emozionati e dal flash facile. Ma anche i furbetti con la macchina al collo, i fotografi non professionisti «che scattano senza rispetto e competenza». «La messa è un’esperienza celebrativa viva - assicura don Pisi - un’azione di Cristo e della Chiesa, e fotografi e videoperatori rischiano di trasformarsi in un elemento di distrazione». Per questo don Pisi ha insegnato «l'arte di diventare invisibili». Per chi non ha potuto partecipare alle lezioni ma è interessato, basta contattare l’Associazione fotografi professionisti Parma al numero 0521-242201.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sergio aveta

    15 Marzo @ 13.25

    Il tesserino è obbligatorio da almeno 15 anni, il corso dovrebbero farlo agli invitati che con le loro digitali non hanno nessun rispetto del luogo in cui si trovano e dei fotografi che stanno svolgendo il loro lavoro. In tutti questi anni non ho trovato un solo prete che mi abbia chiesto di mostrarlo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260