Parma

L'altra metà di Parma: interviste al femminile - Irene Rizzoli

L'altra metà di Parma: interviste al femminile - Irene Rizzoli
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

L’attività agonistica l’ha momentaneamente accantonata, ma un premio - viene da pensare - se lo meriterebbe tutto. Giovane, sorridente, imprenditrice e mamma di tre bambini. È abbastanza, dite? Evidentemente non per lei. Irene Rizzoli, 37 anni, amministratore delegato e responsabile Ricerca e Sviluppo di Delicius Rizzoli S.p.A., nonché vice presidente dei Giovani Industriali di Parma, è stata campionessa europea di volo aereo acrobatico e, oggi, continua a coltivare la passione per gli aerei, «anche se le gare - confessa  - ho dovuto metterle da parte». Sarà forse il bisogno di rifugiarsi tra le nuvole, quando evidentemente a terra tutto è così puntualmente pianificato, fatto sta che la giovane imprenditrice a capo dell’azienda leader nel settore delle conserve di pesce, il cielo, ce l’ha dentro. A 16 anni inizia a volare e a 24 si innamora delle acrobazie aeree. Nel frattempo si laurea, inizia la carriera nell’azienda di famiglia e mette su la sua, di famiglia. E che spesso le capiti di dormire tre o quattro ore per notte poco importa, «quando è la passione a spingerti, a casa, sul lavoro o in aeroporto, il tempo si trova per tutto».

Spesso le donne faticano a conciliare i tempi della famiglia con quelli del lavoro. Lei riesce a combinarli anche con quelli di uno sport decisamente impegnativo. Come si fa?

In realtà la vita agonistica è, ahimè, un ricordo lontano. Ho dovuto abbandonare le gare, ora che ho tre bambini risulterebbe davvero impossibile allenarsi a dovere. Ma comunque continuo a coltivare la passione; credo che il segreto sia trovare dei punti di contatto tra i diversi impegni. Ad esempio spesso porto i miei figli con me all’aeroporto, si divertono e io intanto passo del tempo con loro. Per il resto, spesso bevo molti caffè per stare in piedi (ride, Ndr)

Un amore, quello per lo sport, che condivide anche con suo marito, Umberto Pelizzari…

Sì, mio marito è un campione di sub. Lui ha fatto dello sport il suo lavoro. Insieme, infatti, tentiamo di trasmettere questo amore anche ai nostri figli: per come è fatto il mondo che viviamo oggi, avvicinarli a un universo pulito, come è quello dello sport, credo sia assolutamente positivo. Anche se per ora non sembrano granché competitivi.

Non le manca l’agonismo?

È la scelta che ho fatto e sono contenta di averla fatta. Quando vedo i miei bimbi sorridere, sono ripagata di tutto: ad esempio il più grande, che ha cinque anni, l’altro giorno ha sciato per la prima volta. Sono soddisfazioni impagabili.

Come vede il ruolo delle donne nel mondo di oggi?

È un ruolo che richiede grande impegno. Purtroppo in famiglia siamo sempre noi donne ad accollarci i carichi maggiori. Essere madre e lavoratrice, al giorno d’oggi, e per come è strutturata e organizzata la situazione nel nostro paese, non è certo semplice. Credo che molte cose andrebbero cambiate: bisognerebbe rivedere il ruolo dei padri, e, allo stesso tempo, riorganizzare il mondo del lavoro, ad esempio con contratti flessibili che si adeguino alle esigenze delle donne. Si dovrebbe poter contare su servizi e strutture diverse, a livello di costi, personale qualificato, distanze. Senza dimenticarsi che la donna, oltre al lavoro e alla famiglia, deve fare i conti inevitabilmente anche con la sua vita sociale.

Ci sono poche donne ai vertici delle aziende. Anche nella nostra città: una recente inchiesta della Gazzetta di Parma ha messo in luce come - anche nelle numerose società partecipate del Comune -, la presenza femminile nei Cda sia davvero limitata…

Questo accade perché, inevitabilmente, le donne che lavorano in azienda hanno meno tempo ed energie da dedicare alla carriera rispetto ai loro colleghi maschi. Non perché valgano meno, anzi, ma per il carico di impegni e responsabilità di cui parlavo prima. Bisognerebbe fare in modo che tutti gli attori coinvolti si impegnassero per mettere le donne nella condizione di potersi dedicare al lavoro, senza dover rinunciare alla famiglia.

L'intervista è stata realizzata in occasione dell'incontro " Donne, lavoro e figli: istruzioni per l'uso"

gazzettadiparma.it/ROSA - La città delle donne

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day