Parma

Iren: "Rifiuti solo dalla nostra provincia"

Iren: "Rifiuti solo dalla nostra provincia"
Ricevi gratis le news
10

Marco Federici

Il termovalorizzatore sarà in grado di smaltire 130 mila ton­nellate all'anno, i rifiuti conferiti saranno prodotti solo nel terri­torio provinciale, l'incremento dei costi per realizzare l'impianto non inciderà sulle tariffe, che ri­marranno in linea con quelle del 2008 al netto dell'inflazione. La verità di Iren sull'impianto di smaltimento che sorgerà a Ugoz­zolo - tecnicamente Polo ambien­tale integrato di Parma - è rac­chiusa in sei cartelle dattiloscritte. Lì, a firma del direttore generale di Iren Andrea Viero e del vice­presidente Luigi Villani, si leggo­no le risposte alle dieci domande ­almeno quelle principali - che Pie­tro Vignali aveva rivolto ai vertici della multiutility a metà febbraio. Un documento inviato nei giorni scorsi ovviamente al sindaco e, per conoscenza, anche al presi­dente della provincia Vincenzo Bernazzoli.

(...) Sempre secondo la delibera pro­vinciale, si legge nella lettera, al termovalorizzatore «potranno es­sere conferiti rifiuti prodotti esclu­sivamente nel territorio provin­ciale di Parma». Quindi le assi­curazioni dei vertici della multiu­tility: «Trattandosi di prescrizioni autorizzative, Iren Ambiente si at­terrà scrupolosamente ai quanti­tativi, alle tipologie di rifiuto e alla provenienza espressamente indi­cate nell'autorizzazione integrata ambientale».

L'articolo completo e le 10 risposte di Iren sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

COMMISSIONI - Intanto, oggi alle 14.30 si riuniranno le commissioni Ambiente e Sa­lute del Comune sul tema del­l'impatto sanitario del termova­lorizzatore. Saranno presenti ot­to studiosi che avranno modo di relazionare davanti ai compo­nenti della commissione Massi­mo Cerani (esperto di piani di gestione rifiuti a livello nazio­nale), Marco Caldiroli (Medicina Democratica), Paola Zambon (Responsabile Registro Tumori Veneto), Ernesto Burgio (Pedia­tra e coordinatore Comitato Scientifico Isde). Altri 4 esperti convocati dalla commissione saranno Vanes Poluzzi e Paolo Angelini (Moniter) con Giovanni Marsili e Gaetano Settimo (Isti­tuto Superiore di Sanità). Sono stati invitati tutti i consiglieri comunali, gli assessori del co­mune di Parma, il presidente della Provincia di Parma, il di­rettore dell'Ausl, il direttore di Arpa, il direttore generale di Iren e il presidente dell'ordine dei medici di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    23 Marzo @ 20.37

    1) Come mai se le tariffe saranno così basse e se saranno inceneriti solo i rifiuti della provincia i dirigenti di IREN saranno stipendiati meglio di OBAMA? prenderanno ancora i soldi, ( 500 € anno) sulle pensioni ? 2) E se gli impegni sottoscritti non saranno rispettati la sanzione di quanto sarà ? e la pagheranno ancora i cittadini ed i pensionati ? 3) ed i 12 milioni di penale dovuti alle imprese che non costruiranno la metropolitana, chi li paga ? sempre i pensionati ? 4) forse dobbiamo indire la giornata della rabbia anche in italia!

    Rispondi

  • marco

    23 Marzo @ 19.35

    ... probabilmente se IREN non risponde alle domande che giustamente vengono fatte, è perchè avrà qualche cosa da nascondere. Credo che ci sia del marcio e la MAGISTRATURA di Parma deve chiedere UFFICIALMENTE gli ATTI a verifica della loro buona fede. D'altronde dove c'è politica e soldi è appurato che ci sono i delinquenti; basta vedere cosa succede in fatti come questi, dove nessuno con la possibilità di farlo interviene per dare chiarimenti. Un'altra cosa è il fatto che IREN e chi costruisce così riceve I SOLDI PER EVENTUALI DANNI ... IN UN MODO O NELL'ALTRO PUNTANO A PORTARE A CASA I SOLDI!!! Non sono interessati alle richieste di comuni cittadini.

    Rispondi

  • Fester

    23 Marzo @ 14.50

    Se è vero quello che dice il Sig. Vignali, «L'incremento dei costi non inciderà sulle tariffe e i rifiuti conferiti saranno solo quelli della nostra provincia», dovrebbe anche sottoscriverlo. Qualora risulti essere falso, deve impegnarsi a rimborsare economicamente tutti i cittadini di Parma

    Rispondi

  • Gabriele

    23 Marzo @ 13.28

    Sulle plastiche Iren non ha risposto. Perchè non viene utilizzata la tecnologia ad estrusione di Vedelago per le plastiche non-Corepla? Non sarebbe auspicabile recuperare le 25.000 tonnellate di materiale plastico attualmente inviate ad incenerimento? E il piano economico finanziario? Iren non è trasparente come dovrebbe essere una società al servizio dei cittadini.

    Rispondi

  • Alberto

    23 Marzo @ 12.51

    Ma davvero qualcuno crede a questa cosa? Ma allora crede anche che questo impianto sia un termovalorizzatore e non un inceneritore, che le esalazioni non facciano poi cosi' male e la piu' comica che le bollette non saliranno. Magari crede anche a babbo Natale.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande