Parma

Autobus, la Tep ritocca le linee in città e in provincia

Autobus, la Tep ritocca le linee in città e in provincia
Ricevi gratis le news
50

La Tep introduce diverse novità nelle linee dei bus in città e in quelle extraurbane.
Attraverso una nota, l'azienda spiega che «da lunedì 28 marzo entreranno in vigore alcuni interventi finalizzati a razionalizzare e a ottimizzare i servizi di trasporto pubblico urbani ed extraurbani. A seguito dei provvedimenti, alcune linee subiranno modifiche di percorso e/o di frequenza. La razionalizzazione, dovuta sempre ai tagli governativi sul trasporto pubblico, è stata studiata per evitare il più possibile disagi agli utenti di città e provincia, eliminando le sovrapposizioni di orario e di tratta».

Le novità nei bus del SERVIZIO URBANO
(le modifiche al servizio extraurbano sono nell'allegato scaricabile a fondo pagina):
o La linea 1 viene opportunamente cadenzata con la linea 16 (navetta Oltretorrente) introdotta a fine 2010 e col nuovo percorso della linea 20 che sarà anch’essa dedicata al servizio del quartiere Oltretorrente. La frequenza del servizio passa dunque da 12’ a 15’ nella fascia oraria diurna feriale e festiva;
o Linee 3, 4, 5 e 6: nei soli giorni festivi, nella fascia oraria tra le 13.30 e le 20.00 la frequenza del servizio passa da 20’ a 30’;
o Linea 7: al terminale nord il percorso viene limitato al quartiere Benedetta. Gli autobus effettueranno dunque capolinea in via Lanfranchi senza proseguire per Strada Burla/Via Paullo-Via Scola per evitare sovrapposizioni con la linea 21 che già serve queste zone. La frequenza, nei giorni feriali, viene intensificata da 30’ a 20’. Nel pomeriggio dei giorni festivi (13.30-20.00), invece, la frequenza delle corse passa da 20’ a 30’. L’intervento è finalizzato a offrire un migliore servizio nei giorni di maggiore utilizzo di questa linea che, offrendo un collegamento col Campus Universitario, risulta particolarmente frequentata nei giorni scolastici;
o Linea 8: nei soli giorni festivi, nella fascia oraria tra le 13.30 e le 20.00 la frequenza del servizio passa da 15’ a 30’;
o Linee 9 e 19: si tratta di due linee a frequenza 30’ con percorso in gran parte sovrapposto e che vengono pertanto unificate in un unico servizio (nuova linea 9) con frequenza intensificata a 20’ nei giorni feriali. Nei giorni festivi, invece, la frequenza passa da 20’ a 30’nella fascia oraria tra le 13.30 e le 20.00. I bus della nuova linea 9, dunque, partendo dal capolinea di Via Zoni percorreranno Via De Chirico, Via Picasso, Via Marconi, Via Savinio, Via De Chirico
(precedentemente servite dalla linea 19) per proseguire lungo Via Picasso, Via XXIV Maggio, Via Casa Bianca, Via Zarotto, Via Bolzoni, Via Puccini, V.le Partigiani d’Italia, P.le Risorgimento (Stadio), V.le Martiri della Libertà, V.le Berenini, V.le Basetti, V.le Toscanini, V.le Mariotti, V.le Toschi, Stazione FS, V.le Bottego, Ponte delle Nazioni, Via Reggio, Via Vasari, Via Reggio, Via Stallini, Str. dei Mercati, Via Savani, Via La Grola, P.le Sant’Ilario.
Ogni 60’ il percorso viene prolungato per servire il quartiere artigianale Crocetta ( servito in precedenza dalla linea 19). Stesso percorso in direzione opposta, con transito in Via Buffolara anziché Via La Grola;
o Linea 11: la frequenza passa da 15’ a 20’ nei giorni feriali e da 20’ a 30’ nel pomeriggio dei festivi (13.30-20.00);
o Linea 12: la frequenza passa da 15’ a 20’ nei giorni feriali e da 20’ a 30’ nel pomeriggio dei festivi (13.30-20.00). Nei giorni festivi viene inoltre soppresso il prolungamento a Panocchia della corsa in partenza da via Abbeveratoia alle ore 19.15;
o Linea 16 - Oltretorrente Bus: la frequenza, cadenzata con le linee 1 e 20 passa da 12’ a 15’ nei giorni feriali;
o Linea 19: viene unificata con la linea 9 (v.sopra);
o Linea 20 - Hospital Bus: la linea verrà limitata al tratto compreso fra il quartiere Oltretorrente (via Bixio), l’Ospedale Maggiore e la zona di via Pontasso. La modifica permetterà di dare regolarità ai collegamenti con l’Ospedale Maggiore, eliminando alcune criticità che si erano registrate nei mesi scorsi nelle connessioni con il polo sanitario di via Vasari che potranno essere effettuate con maggiore efficienza dalla nuova linea 9. Nel pomeriggio dei giorni festivi la frequenza del servizio passa da 20’ a 30’;
o Linea 21: i bus provenienti dal Campus, giunti in Via Mantova, proseguiranno a corse alterne verso Chiozzola/Sorbolo e verso Via Toscana, Via Paullo, Via Venezia, Str. Burla (capolinea Carcere, per coprire il tratto precedentemente servito dalla linea 7.
Per tutte le altre linee urbane il percorso e la frequenza rimangono inalterati.

Scarica l'allegato a fondo pagina con tutti i dettagli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fabio

    25 Marzo @ 11.01

    Chissà come mai Comune e Provincia che hanno deciso i tagli rimangono ben ben nascosti senza dire una parola. Più comodo lasciare che la gente pensi che ha deciso tutto la Tep e che è colpa sua

    Rispondi

  • antonio

    25 Marzo @ 10.09

    Ma quale città europea? Hanno eliminato una corsa dell'11! sono impazziti, questa linea è un'arteria per la città di Parma. Raggiunge Stazione, Ospedale, Scuole, Università, Paecheggio scambiatore, Stadio. mah sono senza parole!! Dobbiamo fare qualcosa

    Rispondi

  • pier luigi

    24 Marzo @ 22.51

    speriamo che arrivi!, ci sono cittadini di serie C, quelli che abitano in strade dove non passano gli autobus tipo viale Fratti, ma basta che attraversino la strada e vadano in viale Mentana ( di attraversamenti pedonali ce ne sono più del necessario!!) però attenti! quanti pedoni investiti (e non sempre appaiono le notizie sul giornale) e cosa ne pensate delle 'nuove isole' in viale mentana e in prossimità di imbocchi per i posteggi! Ricordate il buco? ne vedremo delle belle (speriamo non di brutte!). Dedicato agli auutisti, vi piace fare la cicane di piazzale allende, vi sentite tanti Alonso?

    Rispondi

  • Giovanni

    24 Marzo @ 18.51

    Certo che togliere la linea 20 x via Vasari, non è una grande scoperta , visto che serve anche a persone anziane.

    Rispondi

  • francesco brundo

    24 Marzo @ 17.40

    E se invece di scrivere qui sopra che non cambia niente facessimo sciopero contro la Tep ??? tipo una giornata, l'8 aprile, bìvenerdi ? che ne dite, nessunoi prenda usi un serivzio Tep vediamo come va a finire !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS