12°

22°

Parma

Conciliazione? Rischio fregatura

Conciliazione? Rischio fregatura
Ricevi gratis le news
0

«Un ingranaggio in più, tra l'altro a pagamento. Alla fine sarà il cittadino a  pagare di più, sia in denaro sia come attesa della giustizia». Altro che «filtro alle controversie» - come l'ha definito il ministro Angiolino Alfano,  altro che panacea dei mali del settore civile, travolto da montagne di cause e biblici ritardi.  Il presidente del'Ordine degli avvocati Luigi Angiello spiega le ragioni dello sciopero, durato dal 16 al 22 marzo, indetto dall'Organismo unitario dell'avvocatura (Oua) contro l'istituzione, decisa per decreto ministeriale, della «media-conciliazione» obbligatoria. 
Una novità che non piace per nulla agli avvocati. Pubblicizzata in tivù da uno spot (testimonial Milly Carlucci) in cui si annunciava l'arrivo di questo strumento «semplice e efficace» con cui è possibile trovare una «soluzione rapida e conveniente» a tutte le controversie civili e commerciali, la «media-conciliazione»,  porterà (parliamo ovviamente di Parma)   1000-1.500 casi all'anno,  che riguarderanno  diritti reali, divisioni, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno da responsabilità e da diffamazione a mezzo stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari (il decreto legge  entrerà invece in vigore  tra un anno  per gli   incidenti stradali e le questioni condominiali).  La media conciliazione in realtà è in vigore da ieri, ma in  molte sedi (Parma compresa) occorrono tempi più lunghi. «Prevediamo due o o tre mesi - spiega Angiello - per istituire presso la sede del tribunale in piazzale Corte d'appello l'organismo di mediazione e conciliazione così come prevede la legge».  Quattro locali, messi a disposizione dal presidente del tribunale Roberto Piscopo, ci sono già: ma arredamento e struttura informatica ancora non sono pronti. 
Ma perché questo decreto legge non piace ai legali? «Non siamo contrari alla conciliazione,  ma al fatto che sia stata resa obbligatoria. D'ora in avanti, chiunque voglia intraprendere un'azione legale per certi tipi di cause civili - spiega Angiello - sarà obbligato a rivolgersi a un organismo di mediazione privato, pagando dai 150 ai 9.240 euro, a seconda del valore della controversia. E' un balzello in più per i cittadini, perché dovranno pagare obbligatoriamente,  anche se la conciliazione non andrà in porto e si arriverà in tribunale. E io dubito che si arriverà spesso ad accordi extragiudiziali: anche adesso, finiscono bene quando le parti sono già d'accordo. Nella mia esperienza ultraquarantennale, posso dire che quando due parti non vogliono chiudere non c'è niente da fare. Quindi, oltre alla tentata  conciliazione, il cittadino  pagherà anche l'avvocato che lo seguirà nel proseguo della causa». In altre parole, pagherà due volte. Angiello, tra l'altro,  fa notare  che «la conciliazione obbligatoria  è stata da poco abolita per le cause di  lavoro, dopo essere rimasta in vigore per dodici anni. Se l'hanno tolta significa che non dava buoni risultati. In quel caso, tra l'altro,  era almeno gratuita».
Un altro paradosso? «Non esiste  competenza territoriale: questo significa che chi chiede la mediazione può scegliere qualsiasi sede d'Italia. Per ipotesi, se la causa nasce a Parma, l'attore può chiedere di fare la conciliazione a Aosta o Enna.. e la controparte, se non è d'accordo, deve  dare una giustificazione, altrimenti potrebbero esserci conseguenze nella causa futura». Insomma,  il rischio è quello di dar vita a un altro ingranaggio (uno in più) nel meccanismo già abbastanza  difettoso e arrugginito della giustizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»