19°

Parma

Nube dal Giappone, il direttore dell'Arpa di Parma: "Intensificati i controlli"

Nube dal Giappone, il direttore dell'Arpa di Parma: "Intensificati i controlli"
Ricevi gratis le news
4

"Il grave incidente nucleare in Giappone sta creando un diffuso allarme anche in Italia, per le potenziali conseguenze sanitarie ed ambientali derivate. Di conseguenza, il Presidente Errani della nostra Regione ha richiesto ad Arpa Emilia-Romagna di intensificare i controlli sui dati radiometrici ambientali nel nostro territorio regionale". Cosi spiega il direttore di Arpa Parma Giuseppe Dallara in una nota stampa.
"Dal 15 marzo - precisa -  la nostra unità specialistica della Sezione di Piacenza, che fa anche parte della rete nazionale ed europea della misura dell'inquinamento radiometrico ambientale, sta monitorando in continuo le ricadute sul nostro territorio di eventuali contaminazioni dovute all'incidente nucleare citato. Ad oggi, i dati rilevati non evidenziano variazioni rispetto alle fluttuazioni del fondo medio ambientale. Tutti i dati giornalieri dal 15 marzo u.s. sono scaricabili dalla home page di Arpa Emilia-Romagna"

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    25 Marzo @ 11.38

    La verità come sempre te la raccontano come vogliono! Non siamo riusciti in decenni a conoscere le verità su stragi e Ustica, ad esempio, spera che ti dicano di questa!!! Ora Sappiamo che la radioattività era alta negli anni '60 e '70 quando facervano gli esperimenti nucleari in atmosfera e sotto terra.....ora ce lo dicono..... dopo 40 anni!!! Ma bravi!!! ...purtroppo ci raccontano quello che vogliono e se ora dicono la verità scottati una volta...non ci si fida più. Tragico ma è così!!

    Rispondi

  • Maria Elena

    24 Marzo @ 18.31

    Mi fido molto dell'ARPA.... la stessa che disse quando brucio quella famosa ditta di plastica in via San Leonardo (vicino al casello A1) che i valori erano nella norma.... ma che precauzionalmente bisognava tenere le finestre chiuse. Se non ho respirato sostanze "cattive" all'epoca (abito a 50 metri dalla ditta) figuriamoci cosa mi può preoccupare una nube dal Giappone.... che come noto e molto vicino all'Italia e poi tutti sanno che le nubi restano compatte nell'aria per migliaia di chilometri. Qui sento puzza di bufala.... alla faccia del bicarbonato di sodio.

    Rispondi

  • Paolo

    24 Marzo @ 16.37

    Ma di cosa state parlando ?? Non esiste una nuvola che dal Giappone può arrivare compatta in Italia. Ovviamente ci sono correnti e movimenti di masse di aria, ma dal Giappone all'Italia il contenuto di particelle radiottive si diluirà in modo tale da non rendere percepibile il livello di radioattività al di sopra dei valori di fondo. Vi ricordo che tra gli anni 50 e 70 a causa delle varie decine di esperimenti di esplosioni nuclerari, non solo sottorranee, ma anche in atmosfera, la radioattività di fondo complessiva si è innalzata in modo significativo. Ma ciò non è comparabile a quanto sta avvenendo adesso in Giappone.

    Rispondi

  • franco

    24 Marzo @ 12.40

    VEDREMO , Se la nuvola , non conterrà brutte sorprese . FALCO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro