Parma

La Sanvitale non lo vuole e Denti va a Corcagnano

La Sanvitale non lo vuole e Denti va a Corcagnano
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti


«Le fiabe con cui siamo cresciuti sono piene di simboli sessuali, e non sono io a scoprirlo. Con i piccoli si usa la metafora per parlare della vita, ma i ragazzi delle medie hanno gli strumenti mentali per parlare di sessualità senza bisogno di simboli». E così ha fatto, ieri, Roberto Denti, autore di libri per ragazzi, che ha incontrato gli alunni della scuola media «Verdi» di Corcagnano.
Dopo le polemiche dei giorni scorsi in merito al suo ultimo libro, «Fra noi due il silenzio», che racconta della storia d’amore tra due adolescenti, l’appuntamento con l’autore, previsto dal programma di Minimondi alla scuola Jacopo Sanvitale, è stato annullato. A richiedere la sua presenza sono state però le insegnanti di Corcagnano, Lucilla Migliori, Angela Bernardi e Gabriella Fragomeni. «Abbiamo appreso della polemica dalla “Gazzetta di Parma” - spiega Lucilla Migliori - e abbiamo voluto leggere il libro. Non abbiamo riscontrato motivi di ostracismo, quindi siamo state contente di invitare Roberto Denti, uno dei più famosi autori di libri per ragazzi».
Una scelta che sembra aver dato ragione alle insegnanti, visto che per due ore oltre cento ragazzi di tre classi terze hanno seguito i racconti dell’autore, lo hanno ascoltato attenti e gli hanno rivolto domande. «I ragazzi sono curiosi - spiega Denti - ed è un bene. Il problema non è mai nei contenuti, ma nel modo in cui vengono trattati. Ci si è preoccupati di un libro che avrà sì e no un migliaio di lettori - continua - ma nessuno si scandalizza di quello che milioni di bambini vedono ogni giorno in televisione. Ci sono bambini di cinque anni che guardano il Grande fratello». Per le insegnanti della scuola di Corcagnano il compito della scuola, così come quello dei genitori, «è educare. Ogni argomento, se adeguato all’età, se trattato con garbo e buon senso, può essere educativo».
«I ragazzi - conferma lo scrittore - hanno voglia di sapere. Il libro “Oh boy”, che parla di omosessualità e che è stato inserito in una collana per adulti, è diventato dei ragazzi, che se ne sono appropriati, senza per questo essere omosessuali. Anche chi non è mafioso dovrebbe leggere libri che parlano di mafia».
Per Denti avvicinare temi importati attraverso un libro di narrativa è più semplice che tramite un saggio, «perché la narrazione non è didattica, non è una lezione: i ragazzi vogliono storie, vogliono racconti». E dei temi «forti» contenuti nel libro sembra che i ragazzi non abbiano alcun timore: «Il sesso, la masturbazione - chiarisce Denti - non sono ciò che cattura la loro attenzione o che li scandalizza: a loro interessa la storia d’amore».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panicucci

TELEVISIONE

Insulti fuorionda, le scuse della Panicucci - Guarda i due video

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

3commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

2commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

7commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

1commento

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

1commento

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

12commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

1commento

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la badante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

olimpiadi

Giochi, nuova delusione Italia. Tonetti illude, Hirscher Gigante

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto