Parma

Sicurezza sulle strade: nuove isole salva-pedone in viale Mentana e via Torelli

Sicurezza sulle strade: nuove isole salva-pedone in viale Mentana e via Torelli
Ricevi gratis le news
12

Sono terminati i lavori per la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali situati nella prima parte di viale Mentana,  la cui progettazione è stata affidata dal Comune di Parma a Infomobility, e realizzati dalle imprese S.E.I.A. e F.M.  Di fronte al Duc e in prossimità di via Del Prato (di fronte al parcheggio Dus) sono state realizzate nuove isole salva pedone composte da cordoli in granito e ciottolato bianco al loro interno.
Sia frontalmente che lateralmente, le nuove isole spartitraffico sono dotate di faretti a led che ne segnalano la presenza ai mezzi in transito ma che, soprattutto, permettono una migliore percezione da parte dei pedoni in attraversamento. Inoltre, di fronte al Duc, oltre ai faretti a led presenti nei cordoli laterali e dell’isola centrale è stato installato un nuovo semaforo a chiamata pedonale dotato di sistema acustico per non vedenti e sono stati posati una serie di occhi di gatto a raso che  negli orari notturni  evidenziano il restringimento di carreggiata.
L’illuminazione dell’attraversamento ciclo pedonale di Barriera Garibaldi è stata potenziata grazie a due nuovi dispositivi, ed un altro è stato installato all’intersezione con via Del Prato:  aggiunto  a quello già esistente raddoppia  la visibilità e quindi la sicurezza per i pedoni nelle ore notturne.
A completamento  del  lavoro di messa in sicurezza, la segnaletica  orizzontale: gli attraversamenti pedonali  sono  stati tracciati più larghi di un metro e dotati di nuovi rallentatori ottici. Anche in via Torelli, nel tratto compreso tra via Battei e via Massari,  sono stati ultimati i lavori di messa in sicurezza di tre attraversamenti  pedonali mediante la creazione di nuovi abbassamenti dotati di percorsi tattili per non vedenti e faretti led fissati nei cordoli laterali che  rendono maggiormente visibili gli attraversamenti durante gli orari notturni.  A causa delle sezione stradale troppo ristretta di via Torelli, non è stato possibile realizzare altre “isole”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ettore Musini

    29 Marzo @ 12.56

    A quando un semaforo per attraversare viale Tanara all'altezza di Barriera Repubblica ? Non dovrebbe essere difficile da pensare.....ne esiste gia' un'altro su Viale Mentana, basta copiarlo. Distanza 20 mt ?

    Rispondi

    • pier luigi

      29 Marzo @ 13.23

      Signor Muet, ma scherza? sapesse quante volte lo abbiamo chiesto in quartiere!

      Rispondi

  • dani

    29 Marzo @ 12.29

    sinceramente ritengo che queste isole salvagente siano totalmente inutili. questi dispositivi andrebbero introdotti in strade ad elevato traffico a DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE!!!! in viale mentana vi è un solo senso di marcia con la corsia degli autobus nel senso opposto che non è certo trafficata.. inoltre il ristringimento di carreggiata può risultare pericolosa per gli automobilisti in una strada che a causa dei parcheggi laterali e delle macchine accostate lungo la carreggiata va gia percorsa a "zig-zag".. inoltre vorrei sapere se dal punto di vista del codice della strada sono state mantenute le larghezze minime delle corsie......

    Rispondi

    • pier luigi

      29 Marzo @ 13.21

      Ha quasi ragione Daniele ore 12.29, se non fosse che hanno creato, a suo tempo, il doppio senso con il passaggio degli autobus, taxi, 'ioguido', e 'cani e porci'. Come il solito danno una mano e qualcuno si prende il braccio! ma quando apparirà questo post?

      Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    29 Marzo @ 09.37

    Gigi ha ragione e merita uina spiegazione, anche per evitare interpretazioni "maliziose" da parte di alcuni lettori. A parte il problema di fondo (la redazione del sito è piccola e ci commenti sono, per fortuna, in costante aumento), c'è anche un meccanismo tecnico, che speriamo presto di risolvere, per cui noi vediamo solo una parte alla volta dei commenti. Se un articolo (ad es. CasaPound o le dichiarazioni di Ghirardi) ha molti commenti, la videata che vedo io - per moderare e pubblicare i commenti - parte da quelli, e solo quando li ho esauriti ( o ridotti notevolmente ) passa a mostrarmi i commenti di articoli successivi, come questo delle isole salva-pedone. E nonostante dedichiamo ai commenti davvero tanto tempo, con frequenza ravvicinata, si possono creare inconvenienti tipo quello descritto da Gigi. Ovviamente stiamo cercando di risolvere il problema - Altro discorso è quello fra commenti allo stesso articolo: ci sono dei post che possono essere pubblicati all'istante; altri, per la lunghezza o per alcune frasi al limite della querela, meritano una lettura più meditata, e quindi vengono rinviati a più tardi. Mi spiace per l'inconveniente, però spero di poter rivendicare una attenzione e un rispetto per i vostri commenti pari alla massiccia risposta che voi date a questo spazio. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • pier luigi

    29 Marzo @ 00.29

    ma dov'è?

    Rispondi

    • pier luigi

      29 Marzo @ 09.23

      una curiosità, quando vengono inseriti i commenti? quelli di ieri (28 cm.) sono stati inseriti dopo le 0.25 di oggi (29 cm.), ed è per questo che chiedevo dov'è il mio delle ore 17,38. Giusto quello delle 17.10 di Pulio, se vuole potrà approfondire la critica, prendendo in considerazione il particolare del posizionamento, perlomeno per il secondo, ingresso e uscita del DUS e Via del Prato! grazie

      Rispondi

  • stefano m

    28 Marzo @ 18.42

    Speriamo che non siano fatti come quello realizzato in viale Partigiani d'Italia: fra l'illuminazione scarsa e il cartello luminoso ad altezza occhi dell'automobilista che non ti permette di distinguere la presenza di un essere umano in mezzo alla strada, più che isole salvapedoni sono isole centrapedoni.........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS