10°

22°

Parma

Rinviato a giudizio l'autista del pullman che schiacciò Bagnaresi

Rinviato a giudizio l'autista del pullman che schiacciò Bagnaresi
Ricevi gratis le news
20

Il gup di Asti ha rinviato a giudizio Siro Spolti, il 42enne bergamasco che guidava il pullman che travolse il tifoso del Parma Matteo Bagnaresi, nell'area di servizio Crocetta sull'A21, a pochi chilometri da Asti. Bagnaresi morì esattamente tre anni fa, il 30 marzo 2008. Matteo non arrivò mai all'Olimpico di Torino per vedere Juventus-Parma: morì a 27 anni, schiacciato dalla ruota anteriore sinistra del pullman dei tifosi bianconeri. L'accusa per Spolti, che guidava il pullman, è di omicidio colposo.
Il gup astigiano ha deciso il rinvio a giudizio per l'autista e ha fissato l'udienza per il 5 luglio. I genitori di Matteo Bagnaresi si sono costituiti parte civile; il padre è assistito dall'avvocato Mario Bonati, la madre da Stefania Del Signore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    31 Marzo @ 19.52

    X galan: è giusto \'esempio per i giovani??\' infatti!!!!!! quale esempio?? E spero che quel prete, durante la messa, parli di pace e perdono, e faccia comprendere a quei genitori che non devono infierire su un povero lavoratore che comunque ha subito un attacco sconsiderato da quegli pseudotifosi.

    Rispondi

  • gio

    31 Marzo @ 18.51

    INDEGNI SIETE INDEGNI! RISPETTO !

    Rispondi

  • mic

    31 Marzo @ 18.41

    RISPETTO, RISPETTO, CHIEDETE RISPETTO PER QUESTO PER QUELLO MA VOI QUANDO IMPARATE A RISPETTARE? è rispetto imbrattare i muri, è rispetto picchiare un tifoso avvesario o rubare la sciarpa a un bambino di 10 anni, è rispetto distruggere auto cartelli panchine strade e tutto ciò che è della comunità????? non nascondiamoci dietro a un dito perpiacere.

    Rispondi

  • new boy 1973

    31 Marzo @ 16.30

    ....SE SI FOSSE COMPORTATO PIU' CIVILMENTE...MAGARI PRENDENDO UN SEMPLICE PANINO E CAFFE' E TORNANDO SUL PULLMAN...FORSE ADESSO I SUOI GENITORI NON SERABBERO DISPERATI E L'AUTISTA NON AVREBBE LA VITA LAVORATIVA COMPROMESSA..... POI SCOMMETTO CHE IL 90% DELLA GENTE CHE VA IN GIRO A SCRIVERE IL NOME DI BAGNARESI SUI MURI, NEMMENO LO CONOSCEVA... INCIVILI ANCHE LORO! PER RICORDARE QUALCUNO NON C'E' BISOGNO DI SCRIVERLO SUI MURI... ALLORA DOMANI VADO A SCRIVERE "CIAO NONNO" SUI MURI DELLA TANGENZIALE...E SE FACESSERO COSI' LE CITTA' DIVENTEREBBERO UNO SCHIFO!

    Rispondi

  • Matteo

    31 Marzo @ 16.21

    Come succede per le rapine finite male, quando il commesso spara e ammazza il rapinatore, come al solito il commesso diventa il mostro di turno e il rapinatore il povero martire bisognoso di comprensione. Stavolta è la stessa cosa, solo che invece del rapinatore c'è un gruppo di esaltati e un autista di bus. Se qualcuno può spiegare come mai un gruppo di “tifosi” stava assalendo un pullman semplicemente perchè sopra c'erano dei tifosi di un altra squadra e poi pensare di incolpare un autista perchè qualcosa è andato storto allora lo faccia…altrimenti zitti. Vado allo stadio da 30 anni, con amici, amiche ecc e in tutti questi anni non ho mai partecipato a una rissa ne mi sono mai trovato per chissà quale motivo ad assaltare un pullman quindi se uno sta al suo posto non gli succede niente. Dispiace per una vita spezzata come dispiace per chiunque però da li a fare di Bagnaresi un martire o addirittura come dice qualcuno un “esempio da seguire”..beh ce ne passa. C’è una cosa da dire, sicuramente l’autista del pullman non è partito la mattina con l’intenzione di uccidere o di fare male a qualcuno, ma sicuramente Bagnaresi e i suoi complici ultras sono partiti ben consci di andare a fare del casino e dei danni in giro, questa è la differenza. E adesso l’autista ha la vita rovinata per colpa di qualche balordo, questa è una vergogna!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel