Parma

"In via Burla ci sono 100 detenuti in più"

"In via Burla ci sono 100 detenuti in più"
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
Nel carcere di via Burla ci sono 600 detenuti, oltre 100 in più di quelli che dovrebbe contenere. E gli operatori sono 280, circa 170 in meno di quelli necessari a formare un organico regolare. Per il Sappe, il sindacato autonomo polizia penitenziaria, si è toccato davvero il fondo. E ieri mattina, davanti a tutte le carceri regionali, ha indetto una manifestazione di protesta e di sensibilizzazione verso organi politici e amministrativi. «Bisogna fare qualcosa, il Governo deve decidere di intervenire perché non si può andare avanti così - spiega il vicesegretario regionale, Enrico Maiorisi -. Nelle carceri c’è un sovraffollamento di detenuti, una carenza di personale, pochissimi automezzi con cui muoversi per accompagnare i detenuti in tribunale, non ci vengono pagate le missioni esterne». In tutta l’Emilia Romagna, mancano all’appello 650 agenti di polizia penitenziaria. A Parma 170, seconda città «in negativo» dopo Bologna dove mancano 250 operatori per un carcere che contiene 1200 persone.
Con striscioni e fischietto, fuori dalla struttura di via Burla, c’è anche Gaetano Catalano, agente di custodia a Parma: «Quotidianamente dobbiamo inventarci qualche mansione che non è la nostra - spiega -. E’ prevista la presenza di 2 operatori per reparto e invece ci troviamo con un operatore per più reparti. Mancano gli educatori, e dobbiamo farlo noi. Manca il personale sanitario e dobbiamo farlo noi. La mancanza di tutte queste figure, nei detenuti crea frustrazione: noi non riusciamo a dare tutte le risposte. E scaricano sempre su di noi le loro tensioni. E’ veramente poco sicuro tenerci in questo stato, se finora non è successo nulla di grave e la situazione non è degenerata lo dobbiamo alla maturità dei detenuti, che hanno capito la situazione. Anche se episodi di autolesionismo sono già avvenuti».
Al sit in di ieri mattina, seguirà una protesta davanti alla Prefettura tra due settimane. «Le decisioni devono essere prese a livello nazionale, ma qualcuno deve insistere - conclude Maiorisi -. Vogliamo quindi mettere a conoscenza il prefetto, Luigi Viana, della situazione. Su 70 mila carcerati che ci sono in Italia, destinati ad aumentare, ci sono 40 mila operatori che si dividono turni sulle 24 ore. Si parla di un agente ogni 100 detenuti, con picchi negativi in certi periodi dell’anno. Una situazione impossibile da sostenere per noi e per gli stessi carcerati».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS