Parma

L'Ausl: ecco i tempi d'attesa per visite e esami

L'Ausl: ecco i tempi d'attesa per visite e esami
Ricevi gratis le news
8

Monica Tiezzi

Devi fare un'ecografia completa all'addome? La prima data disponibile è il 30 maggio. Per un'ecografia alla spalla c'è da
aspettare un mese, per un breath test due mesi, il primo posto per una visita allergologica è il 12 aprile, per una visita cardiologica
il 22 aprile, per una visita oculistica il 14 aprile. Questi i risultati di una simulazione eseguita il 31 marzo.

A tre anni da un'analoga inchiesta, siamo tornati a verificare quanto devono aspettare per visite ed esami i pazienti di Parma e provincia, scoprendo che molte criticità - ad esempio sulle risonanze - sono state superate e che le prestazioni la cui attesa supera i tempi fissati per legge (per le visite specialistiche 30 giorni dalla richiesta, sette in caso di urgenza differibile, o 24 ore in caso di urgenza, per gli esami strumentali 60 giorni) sono - dati febbraio 2011 - sei contro le 39 del marzo 2008.

(...) L'articolo completo e tutti i dati sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simona

    03 Aprile @ 15.11

    Solo 5 mesi per un ago aspirato tiroideo.......a pagamento una settimana.....non è una vergogna??????

    Rispondi

  • simona

    03 Aprile @ 15.06

    Solo 5 mesi per un ago aspirato tiroideo.......a pagamento una settimana.....non è una vergogna??????

    Rispondi

  • Straiè

    03 Aprile @ 14.26

    A Parma abbiamo una Associazione di tutela del consumatore (in via Mazzini), ma è un organismo privato e si deve pagare una quota annuale. Qui in Brasile esiste, da più di 25 anni, il PROCON (Procura del Consumatore) che assiste gratuitamente i cittadini e li aiuta nelle controversie con tutti gli erogatori di beni e servizi. Esiste, inoltre, anche il Tribunale delle Piccole Cause. Chi si sente leso nei suoi diritti può ricorrervi gratuitamente ed il giudice fissa un'udienza di conciliazione. Se le parti non trovano un accordo, il cittadino ha diritto alla restituzione del doppio del versato più i danni morali. Povera Italia, crede di far parte del "Primo Mondo", ma ha ancora molto da imparare dal cosiddetto "Terzo Mondo".

    Rispondi

  • betti

    03 Aprile @ 12.20

    l'unica soluzione sarebbe dare la precedenza ai residenti come fanno a Modena. Tutti gli altri si rivolgano alle strutture delle città di origine. Qui stiamo scontando i problemi della sanità del sud

    Rispondi

  • Francesco

    03 Aprile @ 11.47

    INNANZITUTTO bisognerebbe che gli Utenti facessero valere i loro diritti e, nel caso in cui i tempi della prestazione superino quelli ammessi per Legge, cioè 30 giorni per le visite specialistiche e 60 per gli esami, andassero a farli in regime libero-professionale , a pagamento, ma esigessero la fattura e la presentassero all' AUSL per il rimborso. E' mai possibile che non ci sia un' Associazione di tutela dei Cittadini che promuova e sostenga un' azione di questo genere , che, sul piano politico, economico e sociale , è molto più importante di crimiinalizzare un Medico per un presunto errore, che forse c' è e forse no ? PURTROPPO UN SEMPRE MAGGIOR NUMERO DI PERSONE SI RASSEGNA AD "ANDARE A PAGAMENTO" , MA FA MALE, PERCHE', IN QUESTO MODO CI SI AVVIA ALL' EMARGINAZIONE , SE NON ALLA DISTRUZIONE , DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE , DOPO DI CHE CHI AVRA' I SOLDI SI CURERA' , E CHI NON LI AVRA' S' ARRANGERA'. IN SECONDO LUOGO L' AZIENDA , POMPOSAMENTE CHIAMATA "OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA" , DI PARMA NON DEVE MAI DIMENTICARE DI ESSERE UN ORGANO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE CHE NON PUO' RIFIUTARE DI EROGARE LE PRESTAZIONI CHE RIENTRANO NELLE SUE COMPETENZE TECNICHE E NELLE SUE FINALITA' ISTITUZIONALI. SE IL REPARTO DI OCULISTICA DI UN OSPEDALE PUBBLICO NON FA VISITE OCULISTICHE , COSA CI STA A FARE ? SE LA RADIOLOGIA DI UN OSPEDALE PUBBLICO NON EFFETTUA ECOGRAFIE DELLA MAMMELLA , CHE CI STA A FARE ? SE IL REPARTO OSTETRICO-GINECOLOGICO DI UN OSPEDALE PUBBLICO NON EFFETTUA ECOGRAFIE GINECOLOGICHE, CHE CI STA A FARE ? SONO TROPPI GLI UTENTI COSTRETTI DI FATTO A PAGARSI QUESTE PRESTAZIONI DI TASCA PROPRIA . NON VA BENE ! NON VA BENE PER I CITTADINI , E NON VA BENE PER IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE , CHE, PAGANDO LE PRESTAZIONI A PRIVATI CONVENZIONATI , CI RIMETTE UN SACCO DEI NOSTRI SOLDI.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS