19°

Parma

"Salviamo gli alberi di viale Toscanini"

"Salviamo gli alberi di viale Toscanini"
Ricevi gratis le news
1

 Margherita Portelli

Dopo il calorosissimo abbraccio della città, che pochi giorni fa aveva attirato l’attenzione dei più sull'eventualità del loro abbattimento, gli alberi «della discordia» di viale Toscanini per un paio d’ore, ieri, sono stati nuovamente protagonisti, richiamando l’interesse di chi si trovava nel caotico viavai mattutino del centro. Le piante in questione sarebbero bersagli di una politica sbagliata, secondo le associazioni che ieri hanno improvvisato un banchetto per la raccolta firme da inviare al sindaco «perché riveda il progetto di tagliare otto delle tredici piante storiche di viale Toscanini per far spazio ai lavori di ampliamento commerciale della zona Ghiaia». E per rendere l’idea dei bersagli, Legambiente, Associazione Donne Ambientaliste, Comitato il Muro e Coordinamento Niente Voragini, hanno anche affisso ai tronchi immagini di cerchi concentrici, tipici del gioco delle freccette. «In sole due ore abbiamo raccolto oltre trecento firme - spiega Francesco Dradi, presidente di Legambiente Parma -, siamo molto soddisfatti perché da parte della gente c'è stato un reale interesse sull'argomento. Nella speranza di poter essere ricevuti al più presto dall’amministrazione così da trovare con loro soluzioni alternative, continueremo a raccogliere firme. Ci pare d’aver capito che non ci sia una totale chiusura da parte del sindaco sulla questione: noi andiamo avanti». 
I volontari chiedono all’amministrazione comunale di fermare il progetto dei box commerciali in via Romagnosi, per i quali è previsto l’abbattimento degli alberi soprastanti, in viale Toscanini: otto dei tredici presenti, per la precisione, tra cedri e gingko biloba, più un rarissimo faggio cittadino. «Dopo lo shock dell’abbattimento dei sei alberi di piazzale Salvo D’Acquisto ci siamo dati da fare per cercare di coinvolgere il più alto numero di persone possibile - dichiara Nicola Valenti, del Coordinamento Niente Voragini -. Molti cittadini concordano con noi sul fatto che questo sarebbe un ennesimo errore da parte dell’amministrazione; questi alberi sono un patrimonio della città, un pezzo importante dello skyline del Lungoparma che non ci possiamo permettere di perdere semplicemente per costruire altri negozi. Molti si chiedono perché, con tanti negozi vuoti, se ne debbano realizzare dei nuovi». I volontari assicurano che, nei prossimi giorni, ripeteranno altri banchetti improvvisati: «Continueremo finché non si arriverà a una soluzione - spiegano -: bisogna trovare un’alternativa che consenta di salvare questi alberi». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luisa

    04 Aprile @ 10.09

    Il centro storico non è posto dove tenere pante , le aree verdi ci sono ,e tante , è pretestuoso criticare quese cose.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro