Parma

Cossu: "Errore storico trasferire i carabinieri"

Cossu: "Errore storico trasferire i carabinieri"
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Sartorio

Un «errore storico».  Così il generale Giovanni Cossu, presidente dell’associazione carabinieri in congedo, ha definito il trasferimento  dei carabinieri dal Palazzo Ducale in Giardino ad altra sede, nel corso della sua applaudita relazione effettuata  in occasione della 87ª assemblea del sodalizio svoltasi ieri ai «Dodici Monaci» di Fontevivo.
Gloriosi «amarcord»
 Il Palazzo Ducale, infatti,  trasuda di gloriosi amarcord  con  stellette e alamari per essere stato Scuola centrale di tiro dell’arma di Fanteria all’interno della quale  il capitano Luigi Camillo Natali, il 27 marzo 1898, fondò la prima Compagnia di bersaglieri ciclisti molti dei quali parmigiani. Il prestigioso palazzo fu poi sede  della Scuola di applicazione militare e fino ad ora dei Carabinieri. Al tradizionale incontro istituzionale dei carabinieri in congedo erano presenti  numerosi soci e  il generale Sergio Boscarato che ha portato il saluto del sindaco.
 Bilancio e ricordo dei defunti
I lavori sono stati aperti dal generale Cossu il quale, dopo avere ricordato i soci defunti, ha svolto una dettagliata relazione sull'attività svolta dall’associazione durante l’anno. Il relatore ha posto in evidenza alcuni importanti eventi in cui i carabinieri in congedo sono stati protagonisti come «volontari della sicurezza» in alcune zone «calde» della città e nei vari raduni  quali  gli anniversari della morte del generale Dalla Chiesa e della Virgo Fidelis patrona dell’Arma.
Nucleo protezione civile
 Un plauso particolare,  Cossu, lo ha rivolto   al Nucleo di protezione civile dell’associazione  composto  da 24 soci capeggiati da Francesco Vignoli.
Uomini e mezzi
 Un gruppo che recentemente si è dotato di un Land Rover Defender 110 munito  di un braccio mobile per cui sarà maggiormente operativo in caso di calamità. Cossu ha poi ricordato gli importanti interventi  prestati dal nucleo a tutela del territorio ed in soccorso a persone e popolazioni in difficoltà.
Le «signore» dell'Arma
 Elogi e apprezzamenti sono stati  rivolti anche alle «Benemerite», le signore dell’Arma presiedute da Natascia Corradi,  le quali hanno concretizzato nobili gesti di solidarietà a favore dei più bisognosi. Infine un caloroso ringraziamento, Cossu, lo ha rivolto ai suoi più stretti collaboratori : il vice presidente Michele Mazziotti, il segretario Enrico Simonini, il coordinatore provinciale Michele Farina, i marescialli Elidio Sarti, Manca e Piletti, il brigadiere Loielo e il carabiniere Battilocchi.
Attestati di fedeltà  
Al termine del pranzo sociale sono  stati consegnati gli attestati di fedeltà  ad alcuni soci da tempo iscritti  all’associazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande