Parma

Via Ferrarini, rubata auto con un carico di sigarette

Via Ferrarini, rubata auto con un carico di sigarette
Ricevi gratis le news
0

Luca Pelagatti
«Sicuramente lo tenevano d'occhio, forse lo seguivano. Altrimenti non avrebbe potuto colpire così velocemente». La titolare della tabaccheria di via Gedeone Ferrarini parla a scatti, con la rabbia che le fa tremare la voce. «A questo punto almeno speriamo di recuperare l'auto».
Cioè il contenitore: che il contenuto ovvero quelle migliaia di euro di sigarette («forse settemila») invece sarà ben difficile ritrovarlo. E questo vale sia nel caso che si sia trattato di un colpo preparato con cura o della fortunata razzia di un balordo di passaggio. Ora in fuga con un tesoretto di «bionde».
«Mio figlio era appena rientrato dopo essere andato a rifornirsi di sigarette - prosegue la negoziante - e ha parcheggiato proprio davanti alla porta. Iniziando poi a portare dentro i pacchetti».
Un gesto di routine, la prassi settimanale per i titolari di questa tabaccheria-cartoleria affacciata su una stradina stretta e a senso unico nella zona di via Emilia Ovest. Un posto dove, a pochi minuti dalle 13 in un mattino qualunque, proprio non t'aspetti che ti possa succedere nulla di brutto.
«All'improvviso mio figlio ha urlato e si è lanciato fuori - prosegue la  vittima del furto. -  Perchè si era reso conto che qualcuno era saltato sulla macchina e stava partendo».
Un qualcuno che un testimone avrebbe descritto come un uomo alto circa un metro e settanta e vestito in modo approssimativo e che, evidentemente ha saputo pescare l'attimo giusto per colpire.
«Per questo dico che secondo me stavano seguendo mio figlio: altrimenti come avrebbe fatto a capire che l'Alfa 147 era piena di sigarette?».
Una domanda senza risposte per il momento. Quello che è certo è che il ladro, rapidissimo, ha messo in moto ed è partito  nella stretta strada inseguito a piedi dal negoziante che poco dopo ha incontrato una conoscente su una seconda macchina. E insieme  hanno tentato un inseguimento.
«Poi subito abbiamo chiamato i carabinieri». Ma nè i militari nè il commerciante sono riusciti a intercettare la via di fuga della Alfa che è svanita senza lasciare tracce. «Sembra che si sia diretta verso la tangenziale», è l'unica informazione disponibile per una indagine che si preannuncia certo difficile.
Gli uomini del Radiomobile, a cui si sono in un secondo momento affiancati anche i soldati in mimetica in servizio di ronda, hanno perlustrato la zona della Crocetta ma senza esito. E ora si cerca ovunque la macchina usata per la fuga da cui, è probabile, le sigarette sono state prontamente scaricate.
«Quella che ti resta addosso è una gran rabbia - è la conclusione della vittima del furto. - Lo sai che certe cose possono succedere ma non credi mai che possa succedere proprio a te. E po in una maniera così assurda».
Una tecnica che non è la prima volta che si vede applicata nella nostra città: già in passato altri tabaccai impegnati a scaricare le sigarette si sono visti svanire davanti agli occhi il carico e il mezzo. «Secondo me lo tenevano d'occhio, sapevano tutto. Ma in ogni caso questo non cambia l'amarezza che ti resta dentro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS