-3°

Parma

Tommasini e i matti da slegare

Tommasini e i matti da slegare
Ricevi gratis le news
0

 E' stato assessore prima provinciale e poi comunale, politico acuto e dalle grandi intuizioni, capaci di andare oltre la sua cultura scolastica che si era fermata alla quinta elementare ma quando si parla di Mario Tommasini alla politica lo accostano in pochi, lui era ed è l'uomo dei matti,degli orfani e degli anziani: insomma dei deboli.
La mostra «I luoghi di Tommasini», organizzata dall'associazione che porta il suo nome, e che si inaugurerà la prossima settimana, ripercorrerà attraverso antiche fotografie, le più in bianco e nero, i cambiamenti epocali segnati dalla sua forza d'urto sul sistema.
Era la metà degli anni '60 quando aveva iniziato la battaglia per la chiusura del manicomio di Colorno: per i degenti viene riadattata una fattoria abbandonata a Vigheffio. 
Una intuizione straordinaria che salutata da entusiastici consensi anche a livello nazionale. Ma gli emarginati non erano solo i «matti» di Colorno e nel 1970 occupò il brefotrofio di Parma, istituzione che raccoglieva settanta bambini abbandonati al di sotto dei tre anni e che avrebbe chiuso nel '73, dopo che i ragazzi, dimessi, erano stati sistemati nei vari collegi della provincia. E poi gli anziani, allora ospitati in una casa di riposo della periferia a poca distanza dal cimitero della Villetta.  Nel 1980, Tommasini diventa assessore al sociale del Comune e inizia proprio per gli anziani un'altra battaglia, segnata da altre intuizioni destinate a fare epoca: interviene su un progetto di ampliamento della casa di riposo riuscendo a riconvertirlo nell’istituzione di quattro centri diurni. non autosufficienti. L’intuizione è quella di chiudere gli ospizi e portare l’assistenza nei quartieri, consentendo per quanto possibile agli anziani di rimanere all’interno del tessuto cittadino e vivere il più possibile in autonomia. Da qui in avanti nasceranno esperienze importanti come quella degli orti sociali ed il progetto, Esperidi, dal quale nascerà l'ultima sua fatica: «Le case di Tiedoli». Oggi, del suo bagaglio e dei sui indirizzi cosa è rimasto? La psichiatria che passi avanti ha fatto? E l'assistenza agli anziani come si è sviluppata? Insomma, di Mario Tommasini e delle sue intuizioni cosa è rimasto? Sarà questo il tema della puntata di questa sera di Agorà, la trasmissione di approfondimento di TV Parma in onda alle 21. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Il dolore del cuore” di Giovanni Scialpi (Shalpy) si trasforma in un messaggio universale d’amore

MUSICA

“Il dolore del cuore”: ecco il nuovo singolo di Scialpi Video

Lealtrenotizie

Incendio in una casa a Siccomonte: foto

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

9commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento