-1°

Parma

Termovalorizzatore: i controlli sull'aria affidati a 7 centraline

Termovalorizzatore: i controlli sull'aria affidati a 7 centraline
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

Da 3 a 7 centraline - di cui una mobile - dotate delle tecnologie più avanzate per il rilevamento di polveri sottili, inquinanti e nanoparticelle; in più la possibilità, per cittadini e istituti di controllo, di verificare in tempo reale i dati della qualità dell’aria attorno al Pai, il polo ambientale integrato su cui sorgerà il termovalorizzatore.
E' il nuovo sistema di controllo previsto dal protocollo d’intesa, firmato ieri, tra la Provincia, i Comuni di Sorbolo, Colorno, Torrile e Mezzani, Iren, Arpa e Ausl. 
In base all’accordo, oltre alle 3 centraline già esistenti (in Cittadella, a San Leonardo e una a Colorno, che sarà potenziata), ne saranno installate 3 nuove: una a Sorbolo, una tra Torrile e Mezzani e una in prossimità del Paip. 
Entro aprile, i Comuni interessati definiranno con Arpa il posizionamento e prima della fine del 2011 il sistema sarà operativo, così da monitorare la situazione anche prima della realizzazione dell’impianto.
Inoltre è prevista una stazione mobile, che effettuerà sei campagne di rilevamento all’anno spostandosi all’interno delle aree interessate dal termovalorizzatore. 
Il costo del sistema 1.200.000 euro, sarà a carico di Iren, comprese le spese di manutenzione. «Un sistema qualificato - ha spiegato Eriberto De Munari, Arpa -, in grado di rilevare, oltre agli inquinanti standard, anche quelli legati alla presenza di termovalorizzatori e le "nanoparticelle"».
I parametri da rilevare sono stati definiti da Arpa e Ausl; «Le analisi forniranno dati scientifici, certi», spiega Gianluca Pirondi dell’Ausl. «Con il termovalorizzatore diamo una risposta concreta al problema dello smaltimento dei rifiuti - ha commentato Bernazzoli -; altrettanto concreta deve essere la risposta alle preoccupazioni dei cittadini. La tutela della loro salute è una priorità e per garantirla dobbiamo partire da dati certi». Il tema è serio e molto delicato, ammette Bernazzoli, e va affrontato con responsabilità, «per questo i dati saranno pubblici, consultabili da tutti nella più totale trasparenza. Renderemo visibile ciò che è invisibile e quindi fonte di giustificata preoccupazione: la qualità dell’aria». Nei municipi dei Comuni interessati saranno installati dei display su cui scorreranno, in tempo reale, le misurazioni rilevate; le stesse saranno diffuse via web e il presidente non esclude che si possano trovare altri canali di diffusione. «Sia chiaro - assicura Bernazzoli - che se dal monitoraggio emergerà che qualcosa non va, non ci sarà nessuna tolleranza. Il nostro compito di amministratori è garantire l’interesse generale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5