12°

22°

Parma

Trenta minorenni da Lampedusa all'Emilia: 4 accolti a Parma

Ricevi gratis le news
20

E' confermato per stasera l’arrivo dei primi trenta migranti minori assegnati all’Emilia-Romagna all’interno del piano di accoglienza dei profughi sbarcati a Lampedusa. La quota che tocca al capoluogo di regione è di dieci ragazzi che saranno accolti dal personale dell’Asp Irides e dislocati in strutture del circuito ordinario dei servizi sociali in Provincia. «Sono minori, ma non pensate a bambini, piuttosto a ragazzi vicini alla maggiore età», ha sottolineato il commissario Anna Maria Cancellieri, secondo la quale «la situazione è assolutamente gestibile».

La Regione ha precisato attraverso una nota che i 30 minori saranno accolti in diverse strutture già autorizzate per l’accoglienza, con una «distribuzione sul territorio regionale: tre verranno accolti dal Comune di Cesena, quattro dal Comune di Parma, dieci tra Comune e Provincia di Bologna, cinque dal Comune di Viano (Reggio Emilia), quattro dal Comune di Rimini e altri quattro dal Comune di Piacenza».

«Anche noi facciamo la nostra parte - ha commentato l'assessore regionale alle Politiche sociali, Teresa Marzocchi - incominciamo accogliendo da questa sera, in protezione umanitaria, un primo gruppo di trenta minori profughi, provenienti dall’Africa. In attuazione dell’intesa nazionale anche l’Emilia-Romagna accoglie questi giovanissimi, che sono i soggetti più deboli ed esposti a rischi. Possiamo farlo - conclude - dopo aver concordato la strategia complessiva con gli Enti locali».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    12 Aprile @ 20.54

    Libero.... io non sono cristiano (nel senso che non credo in qualcosa che non c'è,non credo in niente e 1) me ne vanto,2) a stagh bèn da màt), NON sono solidale e caritatevole,con persone che non se lo meritano.... secondariamente quel (molto) poco che ho l'ho ottenuto da solo,senza nessun aiuto di nessun tipo..... e da nessuno..... invece,questi qui,arrivano,belli come il sole,pretendono e basta.... quando ero piccolo e dicevo:"io voglio...", la mia povera nonna mi rispondeva: "L'ERBA VOGLIO CRESCE SOLO NEL GIARDINO DEL RE..." ergo,abbassare la cresta,ed accontentarsi di quel che passa il convento.... sennò,se non gli piace,invertire la rotta ed a casa.... e non è questione di razzismo.... è questione di saper stare al mondo..... e loro non ne hanno neanche una vaga idea.....

    Rispondi

  • loredana

    12 Aprile @ 12.26

    Yuppieeee che bello,ci mancavano questi...altri che girano per la città non ce ne sono abbastanza...

    Rispondi

  • Detta

    12 Aprile @ 10.57

    @G.B. Tu sai bene che non si tratta di razzismo ma "della goccia che fa traboccare la coppa del disgusto"! Come redazione Gazzetta, sta bene che la posizione sia giusta, ma come onesto cittadino forse anche tu la pensi diversamente...siamo stanchi di accogliere persone che ci rubano in casa e ci violentano o ci vendono droga.....

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    12 Aprile @ 07.34

    Libero, la redazione lavora ogni giorno in una direzione chiarissima: non è che lo dobbiamo rispiegare ogni vlta a chi si sveglia alle 4 di notte per chiedercelo. Però, proprio perchè la nostra posizione è chiara, pubblicare certi commenti ("certi commenti", perchè molti altri finiscono nel cestino) serve a ricordare due cose: 1) nel nostro Paese, e anche nella nostra "tollerante" città, ci sono anche sacche di razzismo. E bisogna saperlo: se non pubblicassi certi commenti darei una immagine più bella ma più falsa 2) Al di là dei razzismi (ovviamente da combattere, ma con cui bisogna misurarsi se vogliamo fare cambiare idea anche a queste persone), ci sono dubbi e diffidenze che io definisco in buona fede, e che si legano ad aspetti oggettivamente problematici, di una immigrazione massiccia e non sempre ben regolata. A questi soprattutto, occorre dare risposte serie: altrimenti l'integrazione resterà una chimera. (G.B.)

    Rispondi

  • guido

    12 Aprile @ 04.42

    CHE DESOLAZIONE! LA GAZZETTA è UN QUOTIDIANO LETTO DA RAZZISTI.LA REDAZIONE COSA RISPONDE A QUESTI POCO CARITATEVOLI, CRISTIANI O POCO SOLIDALI CHE DIR SIVOGLIA?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»