-2°

Parma

Quando la moda di Parma era famosa nel mondo

Quando la moda di Parma era famosa nel mondo
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti

C'è stato un periodo in cui le sfilate di moda erano al Teatro Regio e al Teatro Farnese, gli alberghi si riempivano di stilisti e dal mondo venivano a copiare i nostri vestiti. Quando ancora non esistevano modelle anoressiche, c'è stata l’epoca d’oro di «Moda Parma». Non era solo un consorzio, era una manifestazione a livello internazionale, organizzata ogni anno prima dell’estate, con ospiti che arrivavano dall’America, dal Giappone, dalla Francia. Brillano gli occhi a Valeria Marchetti mentre ne racconta la storia. È la moglie dello scomparso Antonio Marchetti, fondatore del consorzio e della ditta «Hermitt». Conserva ritagli di giornali, italiani ed esteri, in cui spicca la foto di una giovanissima Brigitte Bardot con un vestito creato a Parma. Ci sono le immagini delle passerelle, le stoffe, i disegni, i bozzetti. Uno scrigno. Un archivio di vita. «Si potrebbe fare una mostra - dice lei - tutte le aziende che facevano parte di “Moda Parma” hanno tanto materiale e desiderio di raccontare questo periodo». A Roma c'erano le tre sorelle Fontana, «sorelle maggiori», partite da Traversetolo e diventate leggende dell’alta sartoria. Dopo la fiction Rai a loro dedicata c'è chi vorrebbe dedicare loro una mostra. A Parma c'erano altre aziende, che si erano riunite per diventare più grandi. «Hanno scritto la storia della moda e anche loro meritano di essere ricordate», dice la signora Valeria. Il gruppo di aziende, fondato nel 1967, oggi festeggerebbe 44 anni. La sua storia continua sotto le insegne di «Parma couture». Erano riunite sotto un marchio disegnato da Franco Maria Ricci, partecipavano alle sfilate di Parigi, di New York e della sala bianca di Palazzo Pitti. «Eravamo in competizione ma anche amici di Gucci, Krizia, Versace», ricorda Valeria Marchetti. Il ritorno sulle vendite era notevole: dal '72 al '77 - scriveva la «Gazzetta di Parma» - le esportazioni di vestiti dalla nostra provincia erano passate da 2 a 17 miliardi di lire. Oltre alla musa B.B., c'erano clienti dall’Oriente e dall’America. Non mancavano sportivi e cantanti: «Avevamo vestito Iva Zanicchi quando vinse Sanremo - dice la signora Marchetti -, Tamara Baroni era nostra modella, mi ricordo che veniva a casa nostra, si provava i vestiti e girava nuda. Aveva un gran bel corpo e quando c'era lei stavo sempre vicino a mio marito». Mentre scorrono i ricordi, nelle foto splendono i colori stampati su seta leggerissima: «Era una stagione magica che merita di essere ricordata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

1commento

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5