-3°

Parma

Battistero ancora imbrattato

Battistero ancora imbrattato
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli
Non c’è pace per quel marmo rosa simbolo della città.
Saltuariamente qualcuno lo prende di mira e, quasi fosse uno sfogo, via di pennarello. Basta dare un’occhiata, di tanto in tanto, che si individua subito qualche nuovo «decoro», frutto, evidentemente, dell’incontinenza comunicativa di qualche ragazzotto armato solo di inchiostro e imbecillità.
Nuove scritte sono comparse sul Battistero, come già nei mesi scorsi è successo, e come già le telecamere a circuito chiuso della video sorveglianza avevano documentato.
Su segnalazione di un lettore ieri abbiamo girato intorno alla pianta ottagonale del monumento di piazza Duomo, per renderci conto, senza troppa fatica, che l’aggiornamento dei decori deturpanti è davvero continuo: confrontando le fotografie scattate solo nove giorni prima, infatti, si notano nuove scritte e imbrattature.
Ce ne sono alcune vecchiotte, che riportano addirittura la data, 14-09-’10, e altre di recentissima fattura.
Messaggi senza un gran senso: molti commenti relativi all’orientamento sessuale dei compagni di inciviltà, alcuni simboli difficilmente interpretabili, e altre frasi che la dicono lunga sullo spessore intellettivo dei soggetti in questione, come ad esempio «formica schiacciata». E dire che il profondissimo divulgatore ha avuto anche l’ardire di firmare il suo messaggio, con una sigla incomprensibile che è di poco aiuto. Le scritte  si distribuiscono democraticamente su tutti i lati del monumento, e anche il Duomo non è stato risparmiato dalla «penna» dei teppisti, sul lato est che dà su San Giovanni, infatti, c’è un’imbrattatura in nero: «antifa shit».
«Abbiamo già preso la decisione di giunta, su richiesta della diocesi, per acconsentire alla realizzazione di colonnotti uniti da catene che cingano il Battistero, su emulazione di quelli che già c’erano negli anni Venti e Trenta, così da inibire la seduta, e, di conseguenza, questi atti di vandalismo» - dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Aiello. «Dispiace molto, perché il patrimonio storico della città dovrebbe essere vissuto dai cittadini, così come dai turisti - aggiunge l’assessore alla Sicurezza, Fabio Fecci -. Ma purtroppo per colpa di pochi si finisce per rimetterci tutti. Non dimentichiamoci che il Battistero è un sito considerato dall’Unesco patrimonio dell’umanità, e non può continuare a essere deturpato nel tempo; anche le piccole scritte, infatti, poi devono essere cancellate, finendo per compromettere l’integrità del monumento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciola

    20 Aprile @ 14.57

    scusate, ma ci sono le telecamere di sorveglianza? Possibile che nel 2011 non si sia ancora fatto nulla per questo problema che esiste da quando hanno inventato i pennarelli indelebili??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Itis Berenini

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Ambiente e problemi idrogeologici: 55 milioni di euro per Parma e Colorno

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

Il giovane aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

7commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento