12°

23°

Parma

Sport "libero": luci e ombre nelle aree verdi

Sport "libero": luci e ombre nelle aree verdi
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue
Due giorni fa il «crollo» della traversa di una porta del campetto  sulla testa di un bambino che stava giocando ha riportato d'attualità il tema della mautenzione dei cosiddetti «campi liberi» per la pratica sportiva.  Aree che sono a disposizione di tutti e che spesso, vuoi per incuria, vuoi per l'opera di alcuni teppisti, sono ridotte in pessime condizioni anche a Parma.
Ma lo sport non fa rima soltanto con grandi eventi e, soprattutto, non è solamente quello gestito dalle società sportive: c'è, infatti, con numeri in costante crescita, lo sport amatoriale. Quello di strada, dei parchi, della domenica. Quello del “vado a fare due tiri al campetto”. La pratica sportiva passa anche di qui. A Parma - pochi lo sanno - sono addirittura trentadue le aree verdi che vantano la presenza di almeno un campo sportivo a libero accesso. In alcune di esse, c'è la possibilità di praticare più sport: soprattutto calcio e calcetto, a seguire il basket, poi la pallavolo (anche in versione da spiaggia, nell’impianto del parco Nord che  oggi, però, appare del tutto  abbandonato a se stesso), per finire con tennis, podismo, fitness, pattinaggio e skateboard. Si va dal teatro dello sport all’aria aperta, la Cittadella - dove è nato il basket parmigiano - ai campi più piccoli di periferia. Alcuni sono sconosciuti, meta dei soli residenti del relativo quartiere; in altri, quando arriva l’estate, c'è la coda.
 Poi ci sono i gioielli nascosti, quelli che i ragazzi, scoperto il segreto, esitano a dirlo in giro, in modo da trovare sempre via libera. L’atavico problema delle aree verdi attrezzate, però, è il vandalismo. La questione non riguarda il calcio: le porte ci sono dappertutto, al massimo mancano le reti, l’erba è alta, o il terreno arido. I podisti hanno poche esigenze, i guai arrivano se mancano gamba e polmoni. Stesso discorso vale per i ciclisti. Per il tennis è importante che il campo sia regolamentare - e a Parma è così - e la rete in trazione; i frequentatori lamentano qualche centimetro in meno, ma si baciano i gomiti: e per scongiurare la nota sindrome e perché giocare a tennis gratuitamente non sembra vero. E sul cemento sembra quasi di stare all’US Open. I pallavolisti non possono lagnarsi, i campi sono in buono stato (ad eccezione, come detto, del campo da beach volley), sempre che non si sia esageratamente pignoli sull'altezza della rete.
 Col fitness, gli accorgimenti possono essere innumerevoli, anche senza gli strumenti ad hoc, mentre gli skater, più possono viaggiare di fantasia e rischiare, sono contenti (in ogni caso, le aree a loro destinate sono in ottime condizioni). Di fatto, chi non se la passa bene, sono i cestisti: divellere un tabellone, con annesso cerchio - senza di essi, si può giocare, al massimo, a palla prigioniera - è quanto di più facile ci sia. E di più stupido. «Se c'è chi imbratta il Battistero, non c'è da stupirsene»: è l’amara considerazione dell’assessore allo Sport del Comune, Roberto Ghiretti. Al parco di via Terracini, non è rimasto nulla, se non i due piloni di sostegno. Versa nelle medesime condizioni il rettangolo di piazzale Martin Luther King, a Fognano: qui, ai tabelloni hanno dato addirittura fuoco. Situazione al limite, invece, nel parco di via Pizzetti, dove i canestri ci sono, ma le gare di schiacciate li hanno allentati e piegati. Sconosciuto, ma potenzialmente ideale per una partitella tra amici, il campo di via D’Angelo; sopravvive un solo canestro (l'altro è stato divelto tre anni fa), buono per il più classico dei “tre contro tre”, stile playground americano.
Eppure il Summerbasket della scorsa estate, manifestazione patrocinata dal Comune, aveva portato una riqualificazione di molti campi; resistono al restyling il campetto di via Colombo (bello, funzionale ed immerso nel verde) e quello del parco Nord. Così come i due rettangoli di cemento della Cittadella, che hanno sempre goduto di un occhio di riguardo. E dove sono da tempo archiviate le dispute tra calciofili e cestisti, coi primi pronti a far sparire i canestri per occupare il campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»