Parma

Tenta di sfondare una finestra con un'ascia: 31enne arrestato in via Palermo

Ricevi gratis le news
19

E' entrato in un laboratorio in via Palermo, poi ha preso una scala e un'ascia e ha cercato di sfondare una finestra del piano superiore. La finestra era murata e il malvivente ha fatto un gran baccano. Un passante ha avvisato il 113, che ha inviato tre volanti. All'arrivo dei poliziotti il ladro era ancora sulla scala. Così M. R., marocchino 31enne, è stato arrestato.
Il «colpo» fallito è avvenuto verso le 5 di ieri mattina, in una palazzina di via Palermo. Al piano terra si trova un'attività artigianale, al piano superiore c'è l'appartamento di un'anziana (che però non era in casa). Il giovane nordafricano, che ha anche il permesso di soggiorno scaduto, ha scavalcato la recinzione e si è intrufolato nel laboratorio al piano terra. Qui ha trovato 50 euro, poi ha cercato di entrare nell'appartamento al piano superiore. Nel laboratorio ha trovato gli attrezzi con cui ha cercato di sfondare una finestra. Ma la polizia ha messo fine alla sua impresa. Il 31enne è stato arrestato.

PROCESSO PER DIRETTISSIMA. La polizia aveva ipotizzato il reato di furto aggravato ma il giudice, nel processo per direttissima, ha contestato al marocchino il reato di violazione di domicilio aggravato. L'uomo ha spiegato che, in stato di ubriachezza, voleva entrare in casa per trovare un riparo. L'arresto è stato convalidato, poi il 31enne è stato rimesso in libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    28 Aprile @ 10.16

    beh, certo...i pecoroni che hanno "bevuto" il fatto che il criminale si desse per "bevuto" ci sono sempre....sempre alla ricerca di alibi, vero gèni?

    Rispondi

  • gian luca

    28 Aprile @ 08.19

    Premessa : evitiamo commenti del tipo chi ruba miliardi è a piede libero quindi anche i piccoli delinquenti possono stare a spasso. Fermiamoci ad analizzare quello che è successo : uno ruba in una bottega e poi tenta di sfondare una parete , viene colto in flagranza di reato , viene processato per direttissima e rimesso alla fine in libertà : mi dispiace ma non ci siamo : in che c....o di paese siamo???? Ho volutamente evitato commenti sulla nazionalità dell'individuo , bastano solo i nudi fatti per farmi indignare , però alla fine devo considerare anche che il protagonista è un extracomunitario magari clandestino e allora sento ancora un pò di rabbia salire dentro di me , non so cosa farci... In tutti i nostri commenti esprimiamo delle opinioni dall'esterno ma spesso dimentichiamo di immedesimarci nelle parti lese , le vittime sono sempre dimenticate , in primis dalla legge , ma le vittime siamo tutti noi perchè le cose stanno peggiorando ogni giorno e nessuno fa nulla per cambiarle : quando alla fine la misura sarà colma e capiteranno fatti eclatanti magari ci chiederemo anche come mai siamo arrivati a questo punto... La risposta l'abbiamo sotto gli occhi ogni giorno e non vogliamo prenderne coscienza : SIAMO UNA NAZIONE SPACCIATA , SENZA SPERANZA.

    Rispondi

  • cat gnisà n'...

    28 Aprile @ 07.44

    Ogni tanto mi vien il dubbio che talvolta silvio abbia ragione...raramente eh non illudetevi :)

    Rispondi

  • Fred

    28 Aprile @ 01.09

    Poverino... cercava solo un riparo e quindi dopo aver rubato 50 euro ha cercato di sfondare una finestra. E il giudice, nonostante fosse privo di permesso di soggiorno, gli ha creduto, si è asciugato la lacrimuccia, ha intonato Bandiera rossa e lo ha subito rimesso in libertà. Grande Silvio!

    Rispondi

  • rudolf

    27 Aprile @ 20.50

    Ma come la vedo male !!! Nel senso che mi chiedo quanta pazienza avranno ancora i cittadini di fronte al dilagare irrefrenabile della delinquenza, nostrana e importata, nonstante l'impegno riconosciuto delle forze dell'ordine. E cosa succederà quando i cittadini onesti diranno BASTA e scenderanno in piazza ? Cosa potrà succedere ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

incidente

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260