Parma

Noceto - Croce Verde, assicurati i servizi di emergenza

Noceto - Croce Verde, assicurati i servizi di emergenza
Ricevi gratis le news
0

Federica Beretta
E' stato rinnovato il protocollo d’intesa tra l’Ausl, la Croce Verde e l’amministrazione comunale per  la copertura totale nelle 24 ore del servizio di soccorso e   trasporto in emergenza sul territorio nocetano e sulle zone limitrofe.  Il protocollo sancisce una sinergia che si sviluppa su più livelli per fornire agli abitanti un servizio essenziale. La Croce Verde  fornirà infatti sia un mezzo da adibire al trasporto in emergenza sia l’equipaggio - integrando i propri volontari con collaboratori a progetto e ragazzi del servizio civile nazionale - 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, coordinandosi con il servizio 118. L’azienda Ausl di Parma e l’amministrazione comunale si impegnano invece a garantire alla Croce Verde un rimborso annuo di 15 mila euro ciascuna.
Il protocollo è stato rinnovato in Municipio nei giorni scorsi, in presenza del sindaco Giuseppe Pellegrini, dell’assessore alla sanità Gianluigi Verderi, la responsabile dei servizi sociali Silvana Lombardi, il presidente della Croce Verde Gianluca Ancorati, il vicepresidente dell’associazione Giuseppe Cattoi ed il segretario Valter Azzali. In rappresentanza dell’AUSL invece vi erano: la direttrice del distretto di Fidenza Maria Rosa Salati, il direttore sanitario dell’azienda Ettore Brianti, il coordinatore infermieristico del servizio d’emergenza territoriale 118 Roberto Casetti, il medico responsabile del servizio emergenza Luca Cantadori e la referente del servizio emergenza Silvia Pallioli.
«Ringrazio tutti i presenti - ha esordito il sindaco -. Ritengo che questa sinergia sia essenziale per provvedere nel migliore dei modi alle necessità della cittadinanza. Inoltre sottolineo che è uno dei tanti servizi che rimarrà in vigore, nonostante le problematiche legate al patto di stabilità. La situazione non è così catastrofica come qualcuno la vuol fare apparire».
L’assessore Verderi ha spiegato come è nato questo progetto: «Nel 2007 l’amministrazione si è resa conto delle difficoltà che aveva la Croce Verde nel colmare l’esigenza di pronta assistenza. Dunque ci siamo rivolti all’azienda Ausl, la quale ha subito accettato di aderire all’iniziativa. Speriamo che anche in futuro possa proseguire questo accordo. Ribadisco che a livello medico siamo molto soddisfatti perché il servizio d’emergenza sul nostro territorio è svolto in maniera ottimale e negli ultimi anni è anche migliorato qualitativamente».
Sulla stessa linea la direttrice Salati, che ha evidenziato: «Questa collaborazione ha creato una situazione più omogenea e di maggiore sicurezza per i cittadini. Però non so a quale livello gli abitanti siano coscienti dell’importanza di tale servizio. Si dà per scontato che ci siano i militi e l’ambulanza, in realtà senza il costante impegno dei volontari la Provincia non potrebbe vantare un’articolazione capillare del servizio d’emergenza».
Il direttore sanitario Brianti ha sottolineato che nella Provincia di Parma vi è un tessuto di professionisti e volontari che garantiscono 24 ore su 24 e 365 giorni l’anno il servizio d’emergenza: «In altre realtà - ha chiarito il direttore - sono strutturati in modo diverso. Il modello di Parma funziona ed è efficace, inoltre abbiamo potenziato molti servizi sia nel capoluogo che nei paesi».
Il presidente della Croce Verde, Gianluca Ancorati, ha ringraziato l’amministrazione e l’Ausl. «Quest’anno - ha detto Ancorati - sono divenuti militi della nostra associazione molti giovani, purtroppo però necessitiamo di altre forze, soprattutto dal lunedì al venerdì poiché in questi giorni effettuiamo molti servizi ordinari».
 Il responsabile medico Cantadori ha poi ricordato: «Nella programmazione di quest’anno ci si è posti due obiettivi:  la capillarità del servizio e  una ricerca di appropriatezza per rispondere al meglio alla varie situazioni in cui ci si trova a lavorare. La referente del servizio emergenze Pallioli ha concluso ringraziando tutte le associazioni di Assistenza pubblica poiché hanno profuso un grande impegno in questo progetto.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande