Parma

Calisto Tanzi arrestato: dalle 18 è in carcere

Calisto Tanzi arrestato: dalle 18 è in carcere
Ricevi gratis le news
52

Calisto Tanzi, l’ex patron della Parmalat, condannato in via definitiva per il crac del gruppo alimentare di Collecchio è entrato, poco prima delle 18, nel carcere parmigiano di via Burla.

Dopo essere stato prelevato nella sua villa dalle Fiamme Gialle, Tanzi è stato portato nella caserma provinciale della Guardia di Finanza di via Torelli, dove è rimasto circa un’ora per gli adempimenti. Dopo di che è stato accompagnato in carcere.

LA CRONACA DELL'ARRESTO

 La Guardia di finanza di Milano ha eseguito l’arresto di Calisto Tanzi, condannato in via definitiva a 8 anni e un mese per il crack Parmalat. I finanzieri hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di Milano dopo la sentenza della Cassazione. Tanzi verrà portato nel carcere di Parma.

La Guardia di Finanza ha bussato alle 15.35 al citofono della villa di Calisto Tanzi ad Alberi di Vigatto (Parma). «Signora, siamo della Guardia di Finanza», ha detto uno dei finanzieri prima di entrare nel parco che circonda la villa. Gli uomini della Gdf sono arrivati, probabilmente accompagnati anche da un magistrato, a bordo di due grandi Suv Mercedes. Uno dei presenti aveva con sè un documento, presumibilmente il provvedimento adottato dal pg di Milano. I militari sono poi rimasti all’interno dell’abitazione.

NO ALLA SOSPENSIVA  – I legali di Tanzi avevano chiesto alla Procura generale di Milano la sospensione dell’esecuzione della pena in attesa della decisione del Tribunale di sorveglianza su un’altra istanza presentata dalla difesa, che ha chiesto anche la detenzione domiciliare per Tanzi e non il carcere, perchè ha più di 70 anni. Il sostituto procuratore generale di Milano Carmen Manfredda ha però deciso di ordinare la carcerazione per l’ex patron del gruppo di Collecchio e così i militari della Guardia di Finanza di Milano sono andati ad eseguire l’arresto di Tanzi a Parma e lo hanno portato in carcere.

L'arresto di Calisto Tanzi e il suo trasferimento nel carcere di Parma sono stati disposti dalla Procura generale di Milano ed effettuati dalla Guardia di Finanza del capoluogo lombardo in esecuzione della sentenza passata in giudicato della Cassazione di ieri che ha condannato l'ex patron della Parmalat a 8 anni e 1 mese. Dunque, l’ordine di carcerazione per Tanzi non è motivato da altre ragioni, come ad esempio il pericolo di fuga, ma è stato disposto come prevede la legge in seguito al passaggio in giudicato della sentenza che lo ha condannato a 8 anni e 1 mese di carcere. Tanzi, nel corso delle indagini sul crac Parmalat, ha già scontato in totale 12 mesi di arresti, tra carcere (275 giorni) e domiciliari.

Poco dopo le 16 Calisto Tanzi è uscito ha lasciato la sua villa a bordo dell’auto della Guardia di Finanza.

DOMANI NUOVA ISTANZA DEI DIFENSORI - I difensori di Calisto Tanzi, finito oggi in carcere per scontare la condanna definitiva a 8 anni e 1 mese per il crack Parmalat, presenteranno, probabilmente domani, un’istanza al Tribunale di sorveglianza di Reggio Emilia per chiedere la detenzione domiciliare per l’ex Cavaliere del lavoro, perchè ha più di 70 anni. Nell’istanza, come ha chiarito l’avvocato Fabio Belloni, verranno esposte anche circostanze sulle «condizioni di salute» di Tanzi.

L'avvocato ha chiarito che l’istanza per la detenzione domiciliare verrà presentata al Tribunale di sorveglianza di Reggio Emilia, che è competente sul carcere di Parma. Il legale ha spiegato che per Tanzi «ci sono anche motivi di salute» e dunque «noi presenteremo nella richiesta anche un referto medico». La richiesta di domiciliari però verrà fatta dalla difesa di Tanzi sulla base del fatto che l’uomo è ultrasettantenne.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paola

    06 Maggio @ 14.01

    Complimenti ai soliti italioti difensori dei potenti e fustigatori dell'extacomunitario di turno,una volta che la legge è uguale per tutti addiritura c'è chi si sbatte ad informarsi a che età si và in galera negli altri stati europei.....mah! ecco perche questo paese non crescerà mai. vorrei sapere da questi "coraggiosi" difensori del poverino se loro sono stati truffati o parlano solo perchè da quando non c'è più il patron il parma tutti gli anni rischia di retrocedere. e poi smettiamola con questa storia che prima devono pagare i politici poi le banche poi l soci mancano solo i soliti immancabili comunisti! Basta che cominci a pagare lui poi mi auguro che piano piano i giudici (io stò con loro e a loro va il mio incitamento) assicurino alla giustizia tutti i responsabili di una delle più grandi truffe mai avvenute

    Rispondi

  • Anna

    06 Maggio @ 09.17

    @Pietro Credo che Silingardi sia stato condannato quale consigliere di Parmalat Finanziaria, non come rappresentante di Banca.... Comunque è giusto che Tanzi paghi, ma non da solo. E' totalmente inaccettabile che le Banche ne siano uscite indenni pur avendo, a mio parere un'enorme parte di responsabilità. Pari, se non superiore, a quella di Tanzi.

    Rispondi

  • Geronimo

    06 Maggio @ 08.41

    Gabriele avrà dato lavoro a tanta gente ma ha anche sfruttato tanta gente, basta andare in sud america o africa per vedere come trattava la parmalat i propri dipendenti, io li ho visti e non è bello. Senza andare fuori dall'italia poi vogliamo parlare di chi ha lavorato e non ha preso soldi però ha pagato tasse sui soldi non presi? e gli ordini partivano da collecchio, lui sapeva. Lui ha detto che i soldi non sono importanti per lui? bene rinunci e faccia qualcosa di buono senza essere arrogante con le persone normali, non è più il cavaliere, usi i toni normali con le persone normali, quelle che magari fanno un servizio alla sua famiglia o nipoti.

    Rispondi

  • Spartaco

    06 Maggio @ 00.45

    Bravo Cavaliere...io ti avrei tolto persino le mutande altro che lasciarti la villa e chissà cos\'altro...e a chi dice "forza Calisto siamo con te", consiglio di fare un giro alla PArmalat per fare gli stessi auguri ai lavoratori e alle loro famiglie.Di umanità gli speculatori non ne hanno mai avuta.\r\n\r\nIo mi vergogno di essere Italiano invece, perchè tra pochi anni questa persona tornerà a piede libero con il suo bel gruzzoletto di soldi, mentre l\'operaio disoccupato che preso dalla disperazione dovresse tentare "il colpo del secolo" cercando di rubare 20-30000 euro in galera ci starebbe per molto di più...

    Rispondi

  • Davide C.

    05 Maggio @ 23.14

    Quest'ondata forcaiola mi spaventa. Un uomo di 72 anni non va in carcere in quasi nessun Paese della UE (escluse Bulgaria, Romania e Lituania). La sostituta procuratrice di Milano avrebbe potuto benissimo aspettare la decisione del Tribunale di sorveglianza, pochi giorni, prima di optare per l'arresto immediato. Cosa accidenti c'entra la truffa? Questa è la sentenza definitiva del processo di Milano, quello sull'aggiotaggio. Sui bond c'era chiarissimamente scritto che essi non erano vendibili a soggetti privati. Le banche non potevano cederle ai risparmiatori ma così non è andata. Molto più "difficile" condannare le banche (che infatti sono state assolte) che condannare Tanzi. E i politici di destra, centro e sinistra che per anni hanno spolpato Tanzi? Perchè su di loro si è indagato pochissimo o per niente?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande