Parma

Questionario Censis: ultimi giorni per rispondere

Questionario Censis: ultimi giorni per rispondere
Ricevi gratis le news
1

«Parma tra presente e futuro»: è questo il tema del questionario rivolto a tutti i parmigiani che la «Gazzetta di Parma» ha pubblicato nei giorni scorsi.  Il questionario, di semplice compilazione,  rientra nell'ambito di una ricerca commissionata dall'Unione parmense degli industriali al Censis e punta a ottenere dati significativi sulla percezione che i residenti a Parma e provincia hanno rispetto alla situazione economica attuale e in prospettiva del nostro territorio, con particolare riferimento alle imprese. Le 16 domande, tutte a risposte «guidate», hanno lo scopo di comprendere quali siano le aspettative e le prospettive dei residenti nel nostro territorio rispetto alle problematiche evidenziate dalla crisi economica dell'ultimo biennio. Particolare attenzione viene poi data, rispetto all'ultimo rilevamento risalente al 2005, al rapporto fra i parmigiani e l'immigrazione, con l'obiettivo di andare oltre dati numerici e statistici per comprendere l'effettiva intercomunicazione che esiste fra gli stranieri immigrati e la popolazione residente.  Il questionario si propone inoltre di capire quali siano, e se sono cambiati nel tempo, i valori di riferimento dei parmensi, con particolare attenzione a quelle che sono le aspettative per il futuro. Proprio alla visione del futuro è dedicata l'ultima sezione del questionario, che si pone il traguardo di comprendere quale sia l'effettivo atteggiamento nei confronti dei prossimi anni da parte dei cittadini. Il questionario, che andrà compilato e riconsegnato al proprio edicolante entro domenica 15 maggio, o compilato online, fa parte di una ricerca articolata che ha comportato già due «focus group» con gli imprenditori e prevede nelle prossime settimane una serie di interviste con i principali attori della comunità provinciale, per capire anche quali siano le convergenze e le divergenze eventuali fra le aspettative dei cittadini e quelle delle persone che occupano, a qualunque titolo, ruoli di responsabilità nelle istituzioni, nelle aziende e negli organismi di categoria.

 L’Upi ha infatti affidato al Censis la realizzazione dell'indagine, che è già stata effettuata nel 1986, nel 2000 e nel 2005 con l’obiettivo di interrogarsi sul binomio fra impresa e territorio e comprendere come si sta evolvendo il modello di sviluppo parmense, anche e soprattutto alla luce delle innegabili trasformazioni indotte dalla recente crisi economica. Oltre al questionario pubblicato sulla «Gazzetta» e sul sito del giornale (www.gazzettadiparma.it/questionario), il percorso della ricerca viene condotto su più livelli: oltre all’ analisi degli ultimi dati statistici relativi a  Parma e provincia, prevede la realizzazione di un’indagine telefonica ad un campione di 300 imprese industriali e dei servizi, incontri di approfondimento con imprenditori e testimoni privilegiati.
Al termine dell’indagine, i risultati saranno pubblicati in un volume  e diverranno oggetto di un convegno che sarà anche  occasione di confronto tra i principali attori della comunità parmense, oltre che di riflessione  sulle  prospettive future del territorio locale.
Fra chi compilerà il questionario, verrà effettuata un'estrazione per regalare 10 biciclette elettriche. Va però sottolineato che i dati contenuti nei questionari non verranno utilizzati per altre motivazioni e che viene garantita la riservatezza ai partecipanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fanny Loayza

    11 Maggio @ 18.29

    questionario

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS