12°

Parma

La battaglia vinta da Alessandra, giovane guida dell'Orto Botanico

La battaglia vinta da Alessandra, giovane guida dell'Orto Botanico
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

All’ombra di fronde che sembrano fazzoletti,  passeggiando sul regale tappeto di foglie dorate, come in Oriente fanno le principesse, e osservando l'esplosione di colori e sfumature di verde, all’Orto Botanico di Parma c’è una favola che va in scena da sette mesi, tutte le settimane: prassi esemplare di una normalità che incanta più della fantasia.
Eroina delle avventure in questione è Alessandra, 20 anni,  affetta dalla sindrome di Down. Suo braccio destro è Roberta Bettinelli, psicologa del lavoro e psicoterapeuta con il pollice più che verde. 
La Bettinelli da un paio d’anni fa parte degli Amici dell’Orto Botanico, il gruppo di volontari che ha fattivamente contribuito alla rinascita del piccolo gioiello verde di via Farini: alla sua passione per la natura, però, ben presto si affianca un’opportunità. «A ottobre ci è arrivata la proposta di seguire Alessandra in un percorso scuola-lavoro, e considerato il tipo di professione che svolgo ho deciso di ricoprire io l’incarico. Mi ero interessata di ortoterapia, avevo anche fatto un corso, e ho deciso di provare», spiega. Così la dottoressa accantona momentaneamente le violette e si dedica alla nuova amica: Alessandra tutte le settimane va all’Orto, inizia a conoscere le piante, si appassiona di botanica, prende confidenza con l’ambiente, tiene anche un diario di bordo, sempre a fianco di Roberta. 
«Negli ultimi tempi, poi, ci siamo messe alla prova - continua la Bettinelli -: insieme ad Alessandra abbiamo deciso di invitare all’Orto un gruppo composto da alcuni suoi amici speciali, e proprio lei ha vestito i panni del cicerone, illustrando a tutti le bellezze naturali che nei mesi aveva imparato a conoscere. Per Alessandra è stata un’esperienza formativa di incredibile valore: ha superato una timidezza innata parlando in pubblico con grande entusiasmo. Abbiamo ripetuto l’appuntamento altre volte e contiamo di farlo ancora, anche perché tutti gli altri ragazzi si sono molto divertiti. In questi mesi Alessandra ha fatto davvero passi da gigante, giungendo a conquiste che sarebbero state molto più faticose in un percorso classico di terapia». Senza neanche rendersi conto di quanto si presti l’espressione prescelta, la Bettinelli assicura: «Io, Alessandra, l’ho vista rifiorire». 
E Roberta, la mamma della giovane «guida dell’Orto», si augura che esperienze di questo tipo non si esauriscano in se stesse: «Ragazzi come Alessandra trovano soprattutto nella scuola le occasioni di relazione con gli altri: coetanei, professori, educatori - spiega -. Compiuti i diciotto anni tutto diventa più difficile, ed è soprattutto in quel momento che si avverte il bisogno di essere sostenuti in un progetto di vita possibile, nel quale qualcuno li guidi e indichi loro come occupare il tempo libero, procurando occasioni ed opportunità per entrare a far parte del mondo». La speranza, insomma, è che quella di Alessandra possa essere un’esperienza pilota. E che altri esploratori possano avventurarsi presto tra le bellezze dei tesori verdi della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260