11°

17°

Parma

Caldaie, controllo dei fumi: al via il progetto "Calore pulito"

Ricevi gratis le news
0

Ha preso il via, in questi giorni, il progetto «Calore pulito». Il Comune di Parma, assessorato all’Ambiente, ha affidato all’Agenzia Parma Energia S.r.l il controllo della corretta applicazione delle norme di legge che obbligano i possessori di caldaie per riscaldamento presenti nel territorio del Comune Parma al controllo delle emissioni in atmosfera. Si chiama «prova fumi» e serve per assicurare il corretto utilizzo della caldaia. Il Comune di Parma si adatta così alla normativa nazionale che prevede questo tipo di controlli.
Accordo Per fornire un servizio completo ai cittadini l’Agenzia e le Associazioni di categoria dei manutentori (Cna, Gia e Apla) hanno firmato un Protocollo d’intesa che comporta specifiche modalità di lavoro e prezzi concordati; le ditte che aderiscono risultano accreditate ed inserite in un elenco consultabile sui siti dell’Agenzia Parma Energia e del Comune di Parma.  Sono previsti i seguenti passaggi: il possessore della caldaia incarica una ditta di manutenzione di propria fiducia, che effettua la prova fumi in data concordata con il possessore dell’impianto, quindi, la ditta rilascia una targa di identificazione dell’impianto ed applica sulla caldaia il bollino blu, compilando e inviando via internet all’Agenzia gli allegati tecnici risultanti dalla prova fumi. «Questo progetto presenta diversi vantaggi: - spiega l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi - non solo meno burocrazia ma anche maggiore sicurezza del buon funzionamento, quindi economia in termini di risparmio».
Sconti e agevolazioni Le ditte che si sono accreditate si impegnano a curare tutte le fasi sopra  descritte sollevando il cliente da ogni impegno. Le ditte propongono inoltre una promozione che consente l’annullamento del costo del bollino blu per il cittadino nel caso che la prova fumi venga effettuata nel periodi compreso tra il 1 marzo e 31 agosto.
Informazioni I possessori di impianto che incaricano ditte di propria fiducia non iscritte nell’elenco dovranno acquistare il bollino blu con relativa targa impianto al Duc del Comune di Parma, Sportello Gestione Entrate oppure inviare per posta o consegnare direttamente all’Agenzia gli allegati tecnici risultanti dalla prova fumi. L’Agenzia effettuerà ispezioni a campione agli impianti, da concordare tra le parti: sono gratuite per i cittadini che avranno provveduto a fare effettuare regolarmente la prova fumi, mentre, chi non ha adempiuto agli obblighi di legge, dovrà sostenere il costo dell’ispezione e le sanzioni di legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va