12°

Parma

Jacobazzi: "Contro di me critiche del tutto infondate"

Jacobazzi: "Contro di me critiche del tutto infondate"
Ricevi gratis le news
0

«Se qualcuno dimostra che mi sono fatto negare, sottraendomi ai miei doveri, con un riscontro oggettivo e inconfutabile, come la prova di una telefonata senza risposta a uno dei miei numeri oppure una mail che non ha avuto riscontro, mi dimetto all'istante dal mio incarico».
A parlare è il comandante della Polizia municipale Giovanni Maria Jacobazzi, (in carica dall'ottobre del 2008 ndr) che  interviene per difendersi dopo le accuse contenute nella relazione ufficiale del 2010 del difensore civico Pierluigi Bellaveglia (ex comandante degli allora vigili urbani dal 1972 al 1998 ndr) in un capitolo intitolato «rapporti con il comandante della locale Polizia municipale».   Jacobazzi passa al contrattacco con decisione: «Quando ho letto le accuse contenute nella relazione non sapevo se ridere o piangere e certamente le cose scritte, del tutto ingiustificate per quello che è sempre stato il mio comportamento, così come quello di tutta la Polizia municipale, fanno riflettere. Sinceramente non capisco cosa intenda il difensore civico per il ruolo svolto dal comandante che, per legge, non può certo intervenire nelle procedure, rigorosamente previste dalla legge, che devono seguire gli eventuali ricorsi per le multe».
Il comandante ribadisce che è pronto a dimettersi «nel caso in cui risultasse in modo chiaro che mi sono fatto negare», ma annuncia anche che «se queste prove non verranno portate, allora è evidente che quanto è stato scritto nella relazione è una diffamazione bella e buona. Il difensore civico deve dirmi quando e in quali occasioni, elencando date e orari di telefonate o e-mail, io mi sarei negato a lui o ai cittadini non facendomi trovare».  Jacobazzi afferma che «questo attacco a freddo, che per me rimane inspiegabile, stride con la mia storia personale.  Basti pensare che sono forse l'unico dirigente del Comune che risponde personalmente alle numerose mail che mi vengono indirizzate».   Il comandante sottolinea di aver ricevuto «solidarietà da moltissime persone, anche perché questo comando è una casa di vetro ed è la nostra regola rispondere a tutte le richieste che riceviamo».
Per approfondire la vicenda, comunque, ribadisce «di aver dato mandato ai servizi informatici del Comune di rintracciare le e-mail e le telefonate in entrata  dall'ufficio del difensore civico verso i miei recapiti, che sono pubblici, e che siano rimaste senza risposta». Jacobazzi continua a non darsi spiegazioni sulle accuse contenute nella relazione: «E' chiaro che ricevere multe non fa piacere e quindi spesso ci siano anche motivi di contrasto con i cittadini sanzionati, però sono convintissimo della correttezza del mio operato e non comprendo davvero da cosa nascano quelle considerazioni, a meno che il difensore civico non sia in possesso di numeri o indirizzi sbagliati». Il comandante della Polizia municipale conclude con un invito rivolto ai consiglieri comunali: «Li invito a venire al nostro comando quando vogliono per valutare di persona come vengono gestiti esposti, segnalazioni e richieste di colloquio perché tutto viene fatto nella più assoluta trasparenza e nel rispetto dei cittadini. E le accuse che ho subito - concludo - sono davvero ingiustificate e incomprensibili».g.l.z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

1commento

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

2commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli. attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

Anversa

Esplosione in un ristorante italiano: crolla palazzo, due morti. "Un italiano tra i feriti"

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

OLANDA

Il figlio illegittimo del principe Carlo di Borbone di Parma vuole il titolo

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti