12°

Parma

Da Parma a Venezia per le nozze in stile Bollywood

Da Parma a Venezia per le nozze in stile Bollywood
Ricevi gratis le news
0

Chiara Cabassi

Come sono andate le cose a Venezia, durante il matrimonio della figlia del re indiano dell’acciaio lo può raccontare Roberto Zirri, fiorista parmigiano ingaggiato per le fastose nozze. Zirri, titolare, con la moglie Clara, de “I Fiori di Ghidini”, floral designer in Via Gramsci da quasi 25 anni, ha festeggiato le sue nozze d’argento con i fiori con l’invito alle nozze forse più imponenti mai celebrate in Italia. La partecipazione, come professionista, ad un evento di portata mondiale è stata una bella soddisfazione che appena tornato in città racconta. ”Erano due gli elefanti (annunciati dalle anticipazioni della stampa) ai lati della struttura che ha accolto il rito celebrato dal Bramino. Ma erano solo statue dorate. C’era anche qualche leone e i pavoni, animale sacro al Dio Shiva, erano realizzati con i fiori” Una fauna indiana posticcia che non basta a sgonfiare l’evento per il quale il danaroso suocero ha stanziato la bella cifra di 20 milioni ingaggiando una competizione con il Royal Wedding inglese. “Ho passato un’intera settimana a Venezia.

E’ stata un’esperienza incredibile. Per chi ama i fiori come li amo io, è impagabile poter essere parte di un evento che con i fiori ha cambiato veramente il vestito e l’atmosfera ai luoghi. Le fotografie non rendono lo sfarzo e la grandiosità delle scenografie realizzate. Sui fiori è stato puntato il 70% del budget dell’intero matrimonio prevedendo due squadre: italiani e americani si sono occupati delle vie di accesso e della cerimonia del sabato. L’organizzazione francese delle sedi delle cene/concerto, importando i fiori direttamente da Parigi. Noi italiani eravamo in tutto una trentina. I numeri sono impressionanti: 60.000 rose, 120.000 garofani e 12.000 orchidee. Ho avuto questa possibilità grazie ad un collega e amico di Vicenza. L’impegno richiesto richiedeva forze esterne. Si chiama Munaretto, è una realtà importante in veneto, specializzata nella realizzazione di allestimenti per grandi ambienti. Siamo amici, oltre che colleghi, conosce bene la passione che ho per il mio lavoro e l’entusiasmo con cui raccolgo le sfide.” A Zirri, viene da chiedere quale sia stata la sfida più ardua nella sua settimana veneziana. “Durante i preparativi mi sono occupato di decorare con ghirlande e festoni verdi il pontile di attracco di San Clemente e tutti i taxi dell’isola. Ma è con orgoglio che posso dire che gli sposi hanno detto sì sotto una creazione di una collega e mia. All’interno del resort di San Clemente è stato allestita una tensostruttura di 7 metri di altezza con un’infinità di aste dorate sormontate da un lampadario di 5 metri interamente coperto di orchidee gialle. In tutto 7500 fiori.

Per dare un’idea pensate di svolgere un filo di orchidee lungo due km. La forma voluta era quella di una piramide con il vertice verso il basso. Mille candele accese lo illuminavano e piccoli sonaglini sono stati infilati tra un fiore e l’altro per creare una sorta di musica fatta dal vento. Toglieva il fiato.” Tra la Giudecca e il Lido, nel Palace & Resort di San Clemente, in una cappella rinascimentale, oggi sconsacrata, si è tenuto il lungo e complesso rituale delle sette promesse, e sabato la cerimonia vera e propria. Sposo in completo oro, arrivato all’altare su un cavallo bianco. In rosso accesso, sotto una cascata di veli, la sposa. Non mille e una, ma due notti da fiaba per le sere precedenti la cerimonia, che hanno avuto la regia di Franco Dragone (ex direttore del Cirque du soleil). Fidanzati ed invitati hanno cenato accolti da danzatori acrobati appesi a nastri rossi sulla facciata dell’Abbazia della Misericordia, Pulcinella trampolieri, scenografie di fontane e fuochi d’artificio, figuranti del Carnevale veneziano, il tango dei Gotan Project, il ritmo di Shakira e addirittura un dirigibile per proiettare nel cielo della Laguna le immagini degli sposi.

Vinita si è davvero regalata il matrimonio delle favole e il tintinnio del suo “sì” è ancora la notizia “rosa” in tutto il mondo. Vinita probabilmente non lo ricorderà, ma la musica e il profumo della sua promessa, hanno avuto la firma di un fiorista parmigiano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS