Parma

Vigatto: postino butta lettere e giornali in un canale

Vigatto: postino butta lettere e giornali in un canale
Ricevi gratis le news
17

Andrea Del Bue
Aveva fretta di andare a casa, ma il turno non era ancora terminato, e il motorino colmo di lettere da consegnare.
Ha quindi deciso di liberarsi di tutta la corrispondenza, gettandola nel canale che costeggia strada Logheretto, serpentina sterrata, nella campagna di Vigatto, che collega la piccola frazione a via Langhirano.
La posta nel canale
 E’ quanto ha fatto un giovane postino in servizio; e pensava di farla franca.
Invece, nonostante la profondità del fosso, la montagna di posta (centinaia di lettere e periodici) è stata notata, qualche giorno fa, dai residenti della zona, i quali hanno immediatamente avvertito Poste Italiane.
Sul luogo, il giorno seguente, sono intervenuti due dipendenti delle Poste di Parma, nel tentativo di recuperare, con delle reti simili a quelle utilizzate dai pescatori, la corrispondenza.
Risultato ottenuto solo parzialmente, tanto che ancora oggi, incagliati tra le alghe, resistono alcuni giornali incellofanati, all’altezza del civico 61 di strada Logheretto, in prossimità di un ponticello di accesso ad un’abitazione disabitata: proprio il punto in cui il portalettere (stagionale, in servizio da poco più di un mese) si è liberato del fardello.
Lamentele dei residenti
 Gli abitanti della via ora lamentano ritardi nell’arrivo di alcuni documenti importanti, attesi già da tempo: «Doveva arrivarmi la patente per posta - denuncia una residente -; Tra l’altro, sono stata via alcuni giorni e, al rientro, mi sono accorta che nella cassetta c’era un volume di posta nettamente inferiore al solito. E’ finita nel canale? Come posso saperlo?».
No comment in via Pastrengo
In effetti, cosa ne sarà della corrispondenza recuperata, e di quella definitivamente andata perduta, non è dato saperlo: dall’ufficio recapito di Parma ovest in via Pastrengo, infatti, nonostante i ripetuti tentativi, non si è riusciti ad ottenere alcuna dichiarazione.
L’unica informazione che trapela è che il postino in questione, una volta scoperto, ha immediatamente dato le dimissioni dall’incarico e che è stato prontamente sostituito.
Ma non risulta, al momento, che il ragazzo sia stato denunciato alle autorità competenti.
Il turno dei postini, talvolta, è massacrante. Soprattutto per chi, come il portalettere di strada Logheretto, era alle prime armi con buste e raccomandate: entro una certa ora non si rientra mai alla base.
Consegne troppo veloci
 E alcuni colleghi, già da qualche tempo, si stupivano della velocità del nuovo arrivato. Forse, però, questa particolare dimestichezza col nuovo lavoro era dovuta a stratagemmi illeciti.
«Qualche problema, quando manca la postina titolare di questa zona - lamentano alcuni residenti -, c’è sempre stato, ma mai ci saremmo aspettati che si potesse fare una scoperta del genere. Speriamo solo - concludono amaramente - che non sia andata perduta corrispondenza importante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cavazzini francesco

    23 Maggio @ 14.33

    la cosa è deplorevole pero' ai dipendenti va dato il tempo giusto per poter svolgere il servizio nel migliore dei modi. al giorno d'oggi il mondo del lavoro è questo

    Rispondi

  • angelo

    22 Maggio @ 10.54

    Andrebbe denunciato e tutti i cittadini destinatari e mittenti delle lettere si dovrebbero costituire parte civile e chiedere il risarcimento del danno....ma siamo in Italia ....questo è il frutto del precariato e delle assunzioni delle poste italiane che sono ormai banche ..null'altro....che schifo

    Rispondi

  • Armando Di Vita

    22 Maggio @ 10.36

    Che demente!!! Oltre allo stupido gesto, con la crisi occupazionale al giorno d'oggi, uno dovrebbe fare di tutto per conservare il proprio impiego e non lasciarselo sfuggire. Spero che colui che lo ha sostituito sia una persona più meritevole, più bisognosa e sopratutto più intelligente.

    Rispondi

  • MANRICO

    21 Maggio @ 19.20

    PERSONA DISONESTA- VA' LICENZIATA

    Rispondi

  • franco

    21 Maggio @ 17.03

    Quando si dice " il postino suona sempre 2 volte " !!!!!!! FALCO .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande