Parma

"Un lavoro e una casa per i miei figli"

"Un lavoro e una casa per i miei figli"
Ricevi gratis le news
2

E' seduta sui gradini del tribunale dalla tarda mattinata di venerdì. Qualche ora di sonno sul divano nel piccolo appartamento della madre,   e poi anche ieri  per tutto il giorno lì. A gridare rabbia e disperazione.  Perché Anna (il nome è di fantasia), 32 anni,  vorrebbe poter vivere con i suoi figli: una bambina di 8 anni e un bimbo di 2  e mezzo.
Nessuna sentenza li ha separati da lei.  Ma due  amori che si sono sgretolati l'hanno  allontanata da quei due figli «per i quali farei di tutto - dice - perché una madre deve vivere accanto ai suoi bambini».
 In realtà, Anna riesce a vedere la figlia, che vive a Parma con il padre - un compagno dal quale si è separata alcuni anni fa - «anche  se vorrei potermi permettere un lavoro e una casa per far sì che la bambina possa stare con me». Ma la sua battaglia più dura è  quella per il bambino: nato da una seconda convivenza, il piccolo vive a Roma con il padre, da quando mercoledì scorso, dopo un ennesimo litigio, «sono stata buttata fuori di casa e il mio compagno mi ha impedito di portare mio figlio con me qui a Parma. Ho chiamato anche la polizia - racconta - ma mi hanno fatto presente che il bambino ha la residenza a Roma e quindi deve restare lì.  Ma io avevo consentito che avesse quella  residenza  solo per fare in modo che potesse avere il pediatra».
Storie conflittuali e traumi infantili che Anna sta ancora scontando. Una vita in salita. Eppure, ha sempre dimostrato una grande voglia di combattere. Dopo la fine della prima relazione, aveva trovato un lavoro fisso come cuoca «e mantenevo mia figlia praticamente da sola», sottolinea. Poi, l'incontro con quell'uomo che è diventato presto il suo compagno e da cui ha avuto quasi subito un altro figlio. «Ero innamorata,  tanto da lasciare il mio lavoro  per seguirlo a Roma - spiega -. Il bambino aveva solo 4 mesi quando mi sono trasferita».
Ma quasi subito nascono  i conflitti con la madre di lui. E quel compagno - dice - «mostra un'altra faccia: è aggressivo, violento, mi picchia». I rapporto si interrompe e viene ripreso più volte. Fino all'addio di mercoledì scorso, dopo che lei si era precipitata a Roma, lasciando così il nuovo lavoro fisso che aveva trovato, «perché lui mi aveva detto che il bambino non stava bene», racconta.  «Rivoglio mio figlio - dice  tra le lacrime -.  E la possibilità di avere  un lavoro e una casa, perché ho già dimostrato di poter crescere i miei figli. Chiedo solo che qualcuno mi dia una mano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • tony cagliaritano

    02 Novembre @ 15.31

    ......basta fare vittimismo. .....

    Rispondi

  • pina

    23 Maggio @ 23.42

    ecco un esempio che non sono solo le donne africane , le siciliane e le sarde ( secondo qualche commentatore ignorante) a prendere le botte dal compagno. Gli uomini che non sanno tenere le mani in tasca non hanno nazionalità.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Cinque centimetri di neve in città: in azione i mezzi del Comune. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

PARMA

Neve in città, in azione i mezzi del Comune. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni

APPENNINO

Frana nella notte sulla provinciale 28 a Varsi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

GAZZAREPORTER

Neve da Panocchia all'Appennino: le foto dei lettori

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

calcio

Parma, sfida da non fallire

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? nessun rischio per la salute»

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

GAZZAREPORTER

"Parcheggio creativo in viale Sette F.lli Cervi" Foto

Al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Neve-gelo, match a rischio

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Auto pirata investe 12enne: identificato un calciatore del Bologna

mantova

Partito fascista: chiesti 9 rinvii a giudizio a Sermide

SPORT

olimpiadi

Pattinaggio: Zagitova primo oro della Russia, Kostner quinta

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra