-2°

Parma

Khawatmi querela Berlusconi: "Il premier mi offende"

Khawatmi querela Berlusconi: "Il premier mi offende"
Ricevi gratis le news
0

Marco Federici

Tre anni fa   era toccata a Giancarlo Gentilini,    vicesindaco «sceriffo»  di Treviso,   oggi     il destinatario della querela è   Silvio  Berlusconi. E come  nel 2008 l'ipotesi di reato  è  più o meno la stessa: istigazione razziale. Riad Khawatmi,  nato in Siria, ad Aleppo, nel 1947, cittadino italiano e canadese,     residente a Parma da più di  quarant'anni,  ieri mattina si è presentano  nella caserma dei carabinieri di via Fonderie per sporgere una denuncia contro il  presidente del consiglio dei ministri: fatta, letta, confermata e sottoscritta. Il motivo? Le dichiarazioni del premier rilasciate lunedì scorso in un video messaggio per  tirare la volata a Letizia Moratti, candidata a sindaco di Milano,  in vista del ballottaggio.  «Se dovesse vincere il candidato del centro-sinistra Pisapia Milano diventerebbe una città islamica», aveva dichiarato Berlusconi. E' sera, Khawatmi - che è segretario dell'associazione «Siro-Giudaica» di Canada e Stati Uniti -  è davanti alla tv e ascolta le frasi registrate dal cavaliere.  «Un'offesa vera e propria», commenta l'uomo. Un'offesa come  quella pronunciata da Gentilini nel settembre del 2008 quando, davanti al  popolo leghista,  si era rivolto a quei «musulmani clienti dei phone center» invitandoli ad andare «a pisciare nelle loro moschee». Troppo pesante da mandare giù quella frase, come oggi la dichiarazione   di Berlusconi: «Il premier  non può pensare che tutto il mondo sia dentro al suo governo - aggiunge Khawtami  - Qui la politica non c'entra, così come non c'entrano la destra e la sinistra. Il punto è che il capo del governo di un Paese   come l'Italia deve rappresentare e tutelare ogni cittadino, a prescindere dalla  religione, dalla razza e dal colore colore.  Questo principio vale in Europa come nel Nord America,  dove ci sono nazioni libere e democratiche.  Al contrario, il premier ha   offeso  tutti i cittadini italiani di fede musulmana». Per Riad Khawatmi  (è fratello di Radwan, presidente del movimento a favore dell'integrazione «I nuovi italiani»)  il significato della frase pronunciata da Berlusconi  è evidente: «Il premier   ha voluto dire che Milano, se   vincesse la sinistra, diventerebbe una città di terroristi e delinquenti. Da un  capo di governo queste  prese di posizione  non si possono accettare». Di qui la decisione di varcare la soglia della caserma di via delle Fonderie  e sporgere denuncia.  E così, «avanti» al sott'ufficiale della stazione dei carabinieri di Parma centrale, Khawatmi  detta:  «Presento denuncia nei confronti del primo ministro Silvio  Berlusconi in quanto, al fine di favorire  un candidato di un suo partito nelle elezioni municipali di Milano, ha usato frasi offensive  e xenofobe contro due milioni e mezzo di cittadini italiani di religione  musulmana». Non solo:  nella denuncia si parla di «discriminazione di un credo  religioso diffuso in tutto il mondo». Khawatmi annuncia che presenterà una querela contro Berlusconi anche in Canada e negli Stati Uniti: «Lo avevo fatto anche per Gentilini, il quale è stato condannato  in entrambi i Paesi - dichiara Khawatmi - Lì  chi offende un cittadino in ordine alla sua razza, religione e colore della pelle, in qualsiasi parte del mondo commette un reato federale: in Canada e negli Stati Uniti la legge è sopra tutti e non guarda in faccia a nessuno». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa