19°

Parma

Tesoro di Saddam: assolto l'ex bancario parmigiano alla sbarra

Tesoro di Saddam: assolto l'ex bancario parmigiano alla sbarra
Ricevi gratis le news
0

Da una parte l'inchiesta di Reggio Calabria sui miliardi di dinari croati fatti entrare in Italia dal 2004, dall'altra quella di Torino che diede il via in Italia  alla caccia al tesoro di Saddam.  Se la prima è alle soglie dell'udienza preliminare, con quindici richieste di rinvio a giudizio, l'altra è già arrivata ai verdetti di primo grado. Una conclusione che, almeno in parte, ha bocciato le ipotesi accusatorie.  Nei giorni scorsi, infatti, otto delle persone rinviate a giudizio per riciclaggio e  concorso in attività finanziaria abusiva sono state assolte dal tribunale di Torino. Tra queste anche C.M., l'ex dirigente bancario parmigiano, sotto accusa per il traffico di «swiss dynar», i dinari iracheni che sarebbero usciti dai forzieri svizzeri dopo   la caduta del regime di Saddam.  E' chiaro che ora la procura potrà ricorrere in appello. Va anche detto, tuttavia, che dei diciannove inizialmente indagati  da parte dei magistrati torinesi, alcuni hanno deciso di patteggiare la pena. Per quanto riguarda, invece, l'indagine di Reggio Calabria, oltre a C.M, anche un altro parmigiano, D.V., piastrellista, rischia di finire a processo. L'udienza preliminare, davanti al gup Cinzia Barillà, si terrà il 21 settembre. Al centro dell'inchiesta, 2,7 miliardi di dinari croati (divisa fuori corso dal '95) che dall'aprile 2004 sarebbero stati illecitamente introdotti in Italia dai 15 imputati, in concorso tra loro, oltre che da un altro promotore finanziario di Acerra, la cui posizione è stata stralciata, e da altri personaggi rimasti non identificati.  Avvocati, promotori finanziari, dirigenti di istituti di credito, imprenditori, impiegati e faccendieri, alcuni dei quali ritenuti vicini alle cosche reggine, coinvolti in un'operazione che avrebbe potuto fruttare, secondo gli investigatori, circa 5 milioni di euro. L'inchiesta avrebbe infatti appurato che la monetizzazione dei dinari era possibile, ma poi sarebbe saltata per una serie di divergenze tra le varie persone coinvolte. Ma quale ruolo avrebbero avuto i due parmigiani? Secondo la procura, C.M., grazie alle sue competenze professionali, «oltre ad aver finanziato l'acquisto alla fonte dei dinari croati, ha partecipato attivamente alle operazioni di riciclaggio». D.V., invece,  sarebbe stato il «depositario temporaneo» di parte dei dinari. Secondo la procura, il piastrellista si sarebbe anche occupato «di questioni logistiche», oltre ad aver agito «quale corriere a favore degli altri correi ogni qual volta si è presentata la necessità di movimentare dei quantitativi di dinari croati».
Tutte accuse, alla luce anche della recente sentenza torinese,  che dovranno passare l'«esame» dei giudici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro