12°

Parma

La tariffa rifiuti crescerà: +1,87%

La tariffa rifiuti crescerà: +1,87%
Ricevi gratis le news
12

Comunicato stampa

La tariffa rifiuti cresce dell'1,87%. E' questa la delibera che venerdì verrà presentata in Consiglio comunale per l'approvazione. Una crescita non di molto superiore all'inflazione registrata dall'Istat nel 2010, 1,6%, ma che tuttavia garantisce una serie di vantaggi economici per fasce sociali e commerciali.

Recepimento del quoziente Parma affinché la tariffa rifiuti sia più a misura di famiglia. Preme sottolineare che comunque già nel regolamento rifiuti approvato nel 2008 si prevedevano sgravi fiscali per le famiglie numerose. Ora con il recepimento in toto delle indicazioni che escono dal quoziente Parma, la tariffazione proposta terrà conto non solo del numero dei figli a carico ma anche del reale componimento delle singole famiglie, riconoscendo sgravi per disabilità o situazioni di disagio.

Confermati interventi a favore di soggetti in condizioni di grave disagio economico con erogazione di sussidi per il pagamento totale o parziale della tariffa.

Artigiani come industriali - Le sigle di categoria Cna, Apla e Gia avevano evidenziato la necessità di adeguare la classe di attività attribuita agli artigiani a quella attribuita alle attività industriali. Con il nuovo regolamento le attività artigianali, fino ad ora penalizzate da un coefficiente per la parte fissa e variabile più alta rispetto a medesime attività catalogate industriali, vengono equiparate a quest'ultime che avranno fin da subito uno sconto in tariffa che varia dal 12 al 16%.

Ritoccati al rialzo i coefficienti attribuiti alle banche così come prevede la normativa vigente

Sconto del 5% per tutte le utenze domestiche, oggi 46.700 abitanti, interessate da raccolta differenziata di tipo spinto. Lo sconto sarà esteso alle 53mila utenze del Cittadella, San Lazzaro e Lubiana quando il porta a porta sarà a regime.

Agevolazioni fiscali a sostegno dell'imprenditoria giovanile e femminile con la riduzione della tariffa. Ne avranno diritto le attività che risponderanno ai requisiti stabiliti in apposito bando che prevede la spesa da parte del Comune di 30mila euro l'anno per sgravi.

Agevolazioni per le attività commerciali danneggiate dalla presenza di cantieri per realizzare opere pubbliche di almeno tre mesi di lavoro, riconoscendo alle attività uno sconto del 40%.

Raccolta per gli ortofrutta che ricevono un badge dove verranno segnalati tutti i passaggi in discarica. In pratica chi andrà in ecostazione a smaltire le cassette otterrà uno sconto sulla tariffa.

Cosap sui cassonetti incide di fatto per l'1% sull'aumento della tariffa. Si tratta di una novità per Parma introdotta da una legge che stabilisce il pagamento di un canone per chi fa uso di terreni pubblici. Una tariffa però che su Parma avrà un risvolto via via sempre meno impattante in quanto da qui a un anno i cassonetti saranno eliminati in molte parti della città.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    26 Maggio @ 10.47

    Giusto ieri sera al Tg parlavano di una manovra correttiva da 40 MILIARDI di euro da varare entro giugno, che tradotto significa piu' tasse e tagli ai servizi. Poi lo stesso Tg (La7) riportava una dichiarazione del nostro bunga-presidente del consiglio che adesso vuole la riforma del fisco e un fisco piu' leggero. Secondo me il peggio deve ancora venire.........

    Rispondi

  • giancarlo

    26 Maggio @ 09.19

    Dall'aumento del costo dello smaltimento dei rifiuti alle multe auto all'aumento del prezzo dei biglietti dei trasporti urbani.Tasse e ancora tasse indirette per racimolare soldi con l'intento di sanare un deficit comunale spaventoso provocato da una disinvolta amministrazione.

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    26 Maggio @ 09.08

    La gente si ricordi e si segni tutto: l'aumento dei biglietti e abbonamenti Tep, l'aumento delle righe blu, l'aumento della tassa sui rifiuti (ben oltre il tasso ufficiale d'inflazione!! Già questo la dice lunga sul fatto che si voglia far cassa sulla pelle della gente), l'aumento del suolo pubblico, l'aumento delle concessioni cimiteriali, i velox sulla tangenziale, tutto aumenta e tutto serve per fare cassa, mentre i servizi fanno pena: verde pubblico, trasporto urbano, sicurezza, strade. La gente non abbia memoria corta e si ricordi di tutte queste cose quando sarà il momento di mettere la scheda dentro l'urna.........

    Rispondi

  • valerio

    26 Maggio @ 08.45

    Sempre per la serie " NON METTEREMO LE MANI NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI" segnalo anche che nella Casa di Riposo che ospita mia mamma ( 72 euro al giorno !!!), gestita da un comune della provincia di Parma, si parla di un aumento del 10% (circa 210 euro in più al mese...), così, come fosse acqua minerale. Questo è l'aiuto ai pensionati !!! Se poi la maggior parte della gente scenderà nelle piazze con i "forconi" si capirà il perchè.

    Rispondi

  • francesco brundo

    26 Maggio @ 07.26

    Perchè la cosap sui cassonetti ? tra un pò ci direte di portare noi la spazzatura in discarica e siamo a posto ! o ci direte di non fare immondizia perchè reato e ci farete sempre pagare la tassa sull'immondizia. è solo un business per chi amministra ! di ecologico non c'è nemmeno la ragione ! ci avete stancato !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260