11°

22°

Parma

Primavera "bollente" e siccità record

Primavera "bollente" e siccità record
Ricevi gratis le news
0

Gian Luca Zurlini

Quella di questo 2011 è una primavera decisamente di stampo estivo. Dopo la «partenza sprint» di inizio aprile, con record assoluti storici del caldo in tutte le graduatorie, il tempo ha continuato sulla tendenza al caldo e al bello stabile. E così sono ormai due mesi che le temperature sono stabilmente ben oltre le medie stagionali, mentre la pioggia, che ci aveva accompagnato in abbondanza fino al 20 di marzo, è invece diventata quasi un «optional» da allora in poi.

Sei gradi in più della media
I dati forniti dal tecnico dell'Osservatorio meteo dell'Università Paolo Fantini parlano meglio di ogni altra considerazione: «Per quanto riguarda la temperature, in questi ultimi sono più elevate della media di oltre sei gradi sia nelle massime che nelle minime. La massima normale di questi tempi dovrebbe essere di 25,4 gradi e invece martedì abbiamo toccato i 31,8. Per la minima, invece, la media dovrebbe essere di 14 gradi, mentre nella notte fra martedì e mercoledì in città abbiamo superato per la prima volta la «soglia» dei 20, arrivando a 20,3 gradi». Temperature più in linea con la seconda metà di giugno che con quella di maggio, anche se non da record: «Siamo ben lontani da 35,7 gradi che si sono toccati in questo stesso periodo nel maggio 2009, che è stato anche il più caldo in assoluto dal 1878 a oggi. Comunque, sono valori di tutto rispetto, anche perché l'aprile 2011 è stato il secondo più caldo di sempre dal 1878  e maggio è già fra i primi dieci di sempre».

Siccità quasi da record
Il dato statistico più significativo è però quello che riguarda la pioggia. La Parma e il Baganza sono già ridotti quasi a rigagnoli maleodoranti, quando lo scorso anno fino a metà luglio l'acqua scorreva ancora, ma il motivo è facile da capire: «Dal 20 marzo al 20 maggio sono caduti soltanto 34,2 millimetri di pioggia, il 78% in meno della media che sarebbe di 151,6 millimetri. Peggio di così era andata - prosegue Fantini - soltanto nel 1955, quando nello stesso periodo erano caduti 30,2 millimetri di pioggia. Da inizio anno siamo a 209,6 millimetri, contro una media di 294 millimetri, ma il deficit è contenuto soltanto grazie alle abbondanti piogge cadute da gennaio fino al 20 marzo. Basti pensare che in maggio sono caduti finora solo 11,8 millimetri di pioggia contro una media di 66 e  che in pratica l'unico giorno “bagnato” è stato il 15, quando ne sono caduti 11,6, mentre gli altri 0,2 sono arrivati il 9». In questo caso però non ci saranno record, perché nel maggio 1979 caddero solo 3,8 millimetri in tutto il mese.

Ancora caldo e bel tempo
E per i prossimi giorni le previsioni non danno grandi segnali di cambiamento. Solo nella notte tra venerdì e sabato potrebbe esserci qualche temporale, ma già da domenica bel tempo e caldo torneranno a farla da padroni almeno fino a metà della settimana prossima. Insomma, il «solleone», dopo essere stato il grande assente del periodo invernali, ha deciso di rifarsi con gli interessi e per chi vuole prendere le prime tintarelle o fare il bagno al mare e in piscina ci sono buone notizie. Per chi patisce il caldo, invece, l'unica consolazione è che, almeno per ora, l'umidità è destinata a rimanere bassa, lasciando lontane afa e, in parte, anche le famigerate «zanzare tigre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto