-0°

12°

Parma

Cristina Parodi: "Quando Berlusconi ci toglieva i gioielli"

Cristina Parodi: "Quando Berlusconi ci toglieva i gioielli"
Ricevi gratis le news
0

Monica Tiezzi

Tacco vertiginoso e  tailleur e abbronzatura impeccabili, Cristina Parodi ha chiuso ieri alla Corale Verdi il ciclo di incontri «La città delle donne» organizzato da Parma Civica. Ricevuta dal sindaco Pietro Vignali e dall'assessore comunale all'Ambiente Cristina Sassi, il volto forse più noto del Tg5 si è raccontata alla folta platea alternando attualità, vita privata, giudizi e aneddoti.

L'Agcom ha multato tutti i maggiori tg nazionali per il messaggio «a reti unificate» di Berlusconi. Che clima si respira in questi giorni  in redazione?
E' un momento delicato, alla vigilia dei ballottaggi per le amministrative.  Il Tg5 è una testata libera, ma fa pur sempre parte di un'azienda con forti legami con il presidente del Consiglio. Per questo è difficile dare un giudizio su  ciò che è accaduto. Però credo che se Berlusconi, all'indomani del voto, decide di parlare, non si può non raccogliere quella intervista. In questo clima politico infuocato l'informazione dovrebbe fare uno sforzo in più per sollevarsi al di sopra delle parti e abbassare i toni.

Dal suo osservatorio   nella redazione milanese del Tg5, che pronostico fa sul ballottaggio a Milano?
 Il risultato del primo turno è stato   inaspettato. Premesso che vivo a Bergamo e che di Milano conosco soprattutto gli studi   di Milano Due, mi sembra di avvertire  una voglia di cambiamento che potrebbe essere confermata.

Quali sono i colleghi che apprezza di più?
Fra gli uomini Toni Capuozzo, perchè ha un modo profondamente umano di raccontare, senza strumentalizzazioni. Fra le donne Cesara Buonamici, una donna di redazione con grandi capacità.

Cosa è cambiato per le giornaliste in tv negli ultimi dieci anni?
I direttori e vicedirettori continuano ad essere quasi tutti uomini, ma abbiamo anche Bianca Berlinguer al Tg3 e, rispetto a quando le telegiornaliste  erano solo  Lilli  Gruber e Carmen La Sorella, oggi  quasi tutte le conduttrici sono donne. Non è solo perchè sono carine, ma perchè hanno una sensibilità diversa dagli uomini. E poi ci sono fior di inviate di guerra, che non riuscirei ad emulare. La strada è aperta per avere più posizioni di potere.

Che consiglio darebbe a una giovane?
Partire dai piccoli media. Oggi, rispetto a venti anni, è più difficile fare una strada come la mia, ci sono grosse difficoltà nelle grandi testate. Ma esiste il web, che offre molte opportunità, e si può lavorare come  freelance.

Lei alterna la moda e la cronaca rosa ai  servizi sulla cooperazione internazionale. Due mondi in apparenza inconciliabili.
Dopo tanti anni di carriera, posso scegliere. E' una passione la moda, ma lo è anche il sociale. Mi piace collaborare con associazioni e ong, in particolare il Cesvi di Bergamo. Purtroppo è difficile trovare spazio per questi servizi nei tg.

Galateo televisivo: quali sono gli errori da evitare?
La tv è una lente di ingrandimento, ingigantisce tutto: parole e immagini. Per questo occorre misura: niente urla, abbigliamento sobrio. Lo diceva anche Berlusconi a me e Cesara Buonamici, quando ancora frequentava gli studi televisivi da imprenditore: ‘niente orecchini e collane  vistose’».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso fino a domani

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS