-2°

Parma

Protocollo Scia, accordo fra Comune e Ausl per ridurre i tempi della burocrazia

Ricevi gratis le news
0

Ridurre la burocrazia, quindi velocizzare i tempi per chi intende avviare un’attività economica nei settori del commercio e dell’artigianato. E’ questo l’obiettivo dell’accordo sottoscritto oggi tra il Comune e l’Ausl in base al quale sono disciplinate le modalità di collaborazione fra l’amministrazione e l’azienda sanitaria locale nell’applicazione della normativa che ha sostituito la Dichiarazione di inizio attività (Dia) con la Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), e che, per esempio, permetterà di aprire un’attività in tempi più rapidi.
L’accordo verrà applicato in via sperimentale per una durata di 18 mesi e intende semplificare i procedimenti amministrativi in un’ottica di compressione dei tempi della fase istruttoria e potenziamento dei controlli ex post. In pratica, viene data la possibilità ai cittadini di presentare delle autocertificazioni che, inseguito, saranno sottoposte alle verifiche e ai pareri tecnici degli enti preposti ai controlli, segnando così una rivoluzione procedurale a favore della sburocratizzazione delle procedure autorizzative.
Nel dettaglio, il Comune si impegna a verificare la completezza documentale (da intendersi sia come completa compilazione del modulo di SCIA in ogni sua parte, comprese le dichiarazioni, sia come presenza di tutti gli allegati definiti obbligatori) sulla totalità delle pratiche pervenute, ad effettuare i controlli sull’adeguatezza della documentazione presentata e i controlli di merito sulle pratiche estratte a campione (il cosiddetto “campione condiviso” corrispondente ad un campione casuale per ogni tipologia) e sulle tipologie di pratiche preventivamente definite “a rischio” da entrambe le parti sulle quali i controlli verranno effettuati sempre.
Su ulteriori pratiche scelte a propria discrezione, il Comune si riserva comunque di effettuare controlli con verifiche sul luogo e con ogni altro strumento di controllo previsto dalla legge.
 Dall’altra parte, l’Ausl si impegna ad effettuare i controlli sull’adeguatezza della documentazione igienico–sanitaria presentata sulle SCIA comprese nel “campione condiviso” e sulle tipologie di pratiche preventivamente definite “a rischio” da entrambe le parti, ad effettuare controlli di merito, verificando anche sul luogo, le pratiche estratte dal Comune di Parma e le tipologie di pratiche preventivamente definite “a rischio” da entrambe le parti.

“Si tratta di una piccola ma cruciale rivoluzione nella procedura di costituzione di attività economiche, artigianali e commerciali, che contribuirà a semplificare ulteriormente la vita dei nostri cittadini. Attraverso l’autocertificazione, si velocizzeranno notevolmente i tempi per la costituzione di una nuova attività. Questo è un ulteriore tassello di quella semplificazione delle principali procedure avviata già da anni da questa Amministrazione”, ha affermato il sindaco Pietro Vignali.
“Da lunedì tutti coloro che avranno l’esigenza d’interfacciare il Comune di Parma e Ausl per ciò che concerne quella vastissima area di documentazione e richieste che sono le aperture, le modifiche d’intestazioni e i subentri legati a tutto quello che è il mondo del commercio potranno fruire di tempi certi, più snelli e da una burocrazia facilitata”, ha aggiunto l’assessore all’Innovazione tecnologica Mario Marini.
“La possibilità di aprire immediatamente un’attività diventa in questo modo un dato di fatto. Si tratta sicuramente di un vantaggio che comporterà anche un aumento di responsabilità per quei professionisti che assistono l’imprenditore nella presentazione delle domande”, ha commentato Gianluca Pirondi, direttore del dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl.
“E’ un protocollo importante - ha concluso Franca Sciarrone, direttore del Servizio igiene e sanità pubblica - alla base del quale c’è stato un grande lavoro che aveva come obiettivi garantire la più completa informazione per la corretta applicazione delle normative di settore e l’assoluta trasparenza su tempi e modalità dei controlli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande