11°

17°

Parma

Solidarietà e impegno sociale: i 34 anni del "Borgo"

Solidarietà e impegno sociale: i 34 anni del "Borgo"
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Solidarietà, impegno sociale, cultura d’impresa e cultura del lavoro. Sono i valori che, fin dalla sua nascita, hanno contraddistinto l’operato dell’associazione culturale «Il Borgo»; gli stessi che da anni ispirano anche la vita umana e professionale di Cristina Bazzini, attuale presidente di Colser-Aurora Domus, che proprio nel «Borgo» ha mosso i primi passi dopo il diploma.

Per questo,  il circolo, che ieri ha celebrato 34 anni di attività, ha voluto festeggiare premiandola come «testimonial» degli stessi valori che, dice il presidente Eugenio Caggiati, «ci hanno fatto nascere e poi crescere; che ancora oggi ci spingono a proseguire, a stimolare il confronto, a essere una risorsa per tutta la città e a dare il nostro contributo di idee alle forze sociali e politiche del territorio».

La cerimonia  di premiazione si è tenuta nella sede di via Turchi, dopo la celebrazione della Santa Messa in cui sono stati ricordati i tanti che oggi non ci sono più, ma che negli anni hanno condiviso il percorso del Circolo, a partire dal suo fondatore, Andrea Borri.

«E’ iniziato  tutto da qui - spiega Bazzini -; dopo il diploma ho lavorato alcuni anni come segretaria per «Il Borgo», prima di passare a Colser, come ragioniera».

Poi ha ripercorso  la sua storia, personale e professionale, che a 27 anni la vedeva già sposata e presidente della cooperativa, che all’epoca contava meno di un centinaio di dipendenti. «Anche se ero già sposata - racconta - fino a 37 anni ho pensato solo al lavoro, a cui ho dato tanto e che mi ha ripagato con grandi soddisfazioni. Poi ho sentito che mancava qualcosa e quando è nata mia figlia Martina ho scoperto un istinto materno che non credevo di avere».

E’ proprio  prendendo spunto dalla sua esperienza personale che Cristina Bazzini, ieri, ha affrontato il tema del rapporto tra donne e lavoro, tra donne e famiglia. «Credo - ha detto - che oggi per una donna sia molto difficile conciliare i due ruoli. Servirebbero regole nuove, maggiore flessibilità, una migliore organizzazione dei servizi; perché è vero che la cosa più bella dell’avere un figlio è poterlo seguire e vederlo crescere».

Ancora prima  della politica e del mercato del lavoro, però, «è dentro la famiglia che deve prendere il via una piccola rivoluzione culturale, che veda uomo e donna crescere insieme e venirsi incontro, ciascuno con le proprie esigenze e responsabilità». Al presidente Caggiati e a Cristina Bazzini sono arrivati anche i messaggi di saluto del sindaco Pietro Vignali, di Albino Ivardi Ganapini (primo presidente del circolo) e di Federico Ghillani, segretario generale Cisl Parma che, pur non potendo essere presenti alla cerimonia, hanno voluto comunque complimentarsi con loro per i traguardi raggiunti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va