11°

Parma

Solidarietà e impegno sociale: i 34 anni del "Borgo"

Solidarietà e impegno sociale: i 34 anni del "Borgo"
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Solidarietà, impegno sociale, cultura d’impresa e cultura del lavoro. Sono i valori che, fin dalla sua nascita, hanno contraddistinto l’operato dell’associazione culturale «Il Borgo»; gli stessi che da anni ispirano anche la vita umana e professionale di Cristina Bazzini, attuale presidente di Colser-Aurora Domus, che proprio nel «Borgo» ha mosso i primi passi dopo il diploma.

Per questo,  il circolo, che ieri ha celebrato 34 anni di attività, ha voluto festeggiare premiandola come «testimonial» degli stessi valori che, dice il presidente Eugenio Caggiati, «ci hanno fatto nascere e poi crescere; che ancora oggi ci spingono a proseguire, a stimolare il confronto, a essere una risorsa per tutta la città e a dare il nostro contributo di idee alle forze sociali e politiche del territorio».

La cerimonia  di premiazione si è tenuta nella sede di via Turchi, dopo la celebrazione della Santa Messa in cui sono stati ricordati i tanti che oggi non ci sono più, ma che negli anni hanno condiviso il percorso del Circolo, a partire dal suo fondatore, Andrea Borri.

«E’ iniziato  tutto da qui - spiega Bazzini -; dopo il diploma ho lavorato alcuni anni come segretaria per «Il Borgo», prima di passare a Colser, come ragioniera».

Poi ha ripercorso  la sua storia, personale e professionale, che a 27 anni la vedeva già sposata e presidente della cooperativa, che all’epoca contava meno di un centinaio di dipendenti. «Anche se ero già sposata - racconta - fino a 37 anni ho pensato solo al lavoro, a cui ho dato tanto e che mi ha ripagato con grandi soddisfazioni. Poi ho sentito che mancava qualcosa e quando è nata mia figlia Martina ho scoperto un istinto materno che non credevo di avere».

E’ proprio  prendendo spunto dalla sua esperienza personale che Cristina Bazzini, ieri, ha affrontato il tema del rapporto tra donne e lavoro, tra donne e famiglia. «Credo - ha detto - che oggi per una donna sia molto difficile conciliare i due ruoli. Servirebbero regole nuove, maggiore flessibilità, una migliore organizzazione dei servizi; perché è vero che la cosa più bella dell’avere un figlio è poterlo seguire e vederlo crescere».

Ancora prima  della politica e del mercato del lavoro, però, «è dentro la famiglia che deve prendere il via una piccola rivoluzione culturale, che veda uomo e donna crescere insieme e venirsi incontro, ciascuno con le proprie esigenze e responsabilità». Al presidente Caggiati e a Cristina Bazzini sono arrivati anche i messaggi di saluto del sindaco Pietro Vignali, di Albino Ivardi Ganapini (primo presidente del circolo) e di Federico Ghillani, segretario generale Cisl Parma che, pur non potendo essere presenti alla cerimonia, hanno voluto comunque complimentarsi con loro per i traguardi raggiunti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS