10°

20°

Parma

Graffiti, tolleranza zero: saranno cancellate 600 scritte

Graffiti, tolleranza zero: saranno cancellate 600 scritte
Ricevi gratis le news
20

Seicento fra parole e disegni saranno cancellati dai muri della città nelle prossime due settimane. Su richiesta del sindaco,  il Comune ha deciso la rimozione su muri pubblici e privati, anche se non di propria competenza, con un costo di 23mila euro che vanno ad aggiungersi ai 37.500 euro già spesi nel 2011 (totale circa 60mila euro) sempre per l’eliminazione di scritte.

I 60mila euro sono una frazione di quei 2,5 milioni di euro che è il costo della maleducazione a Parma. Per sensibilizzare il cittadino a curare in modo più incisivo la propria città, l’Amministrazione ha lanciato la campagna «Parma non è un porcile. Teniamola pulita», affiancata da un nuovo servizio ad hoc per il decoro urbano e la pulizia della città, che parte dalla segnalazione dei cittadini e di quattro squadre del decoro urbano in giro per la città a bordo di alcune Smart elettriche.

 I muri  «scritti» saranno ripuliti da Iren. Il Comune ha deciso di eliminare in via eccezionale le scritte anche dei muri privati, non di propria competenza, e di aumentare la vigilanza nei posti più sensibili con la polizia municipale e le telecamere. La multa, come vuole il regolamento, è di 300 euro insieme al ripristino a spese del responsabile.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola domenica 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Noncicredo

    06 Giugno @ 09.52

    vediamo di cancellare ancora la scritta per virgy, vero assessore????

    Rispondi

  • gio

    05 Giugno @ 19.46

    Giovanni righi@:Non li difendo per niente , ma vedere scritte nei sottopassi , non mi crea alcun fastidio importante ,( per quanto riguarda le scritte non viste sui monumenti o palazzi , facile prendere i colpevoli con tutte le telecamere che ci sono ,vabbè quelle chi le osserva?) ; mentre le "fosse" nelle strade e tutti gli altri problemi venutasi a creare in questi 2/ 3 anni sono leggermente più importanti , ma se proprio ti interessa , condannare gli incivili che scrivono sui muri , impegnamoci prima a condannare e severamente i corruttori e i corrotti, per esempio , oppure chi spaccia e chi usa la coca per esempio....nelle condanne cerchiamo di essere almeno coerenti!!!! Quanto alle lapidi più o meno belle sono d'accordo ma preferisco quelle di chi ha donato la propria vita per la nostra Libertà e ripeto la nostra Libertà! Se non sei d'accordo mi spiace ma io resto della mia idea , ma smettila anche tu di scrivere cose che io non penso , grazie!

    Rispondi

  • giancarlo

    05 Giugno @ 19.19

    Sarebbe interessante sapere quanti sono stati presi sul fatto e hanno pagato l'ammenda. Reprimere questi atti che degradano la citta', ma contemporaneamente educare,educare i nostri giovani al rispetto delle regole e degli spazi pubblici; BENE COMUNE E BENESSERE COMUNE.

    Rispondi

  • Gianluca Pasini

    05 Giugno @ 18.09

    Molte scritte sono di quelle teste d'uovo riconducibili all'area antagonista e sinistroide vicina, in vari modi, ai centri sociali. Tutti dei begli arnesi.

    Rispondi

  • Matteo

    05 Giugno @ 17.36

    che peccato...e pensare che fino a non troppo tempo fa c'era su questi forum chi vedeva le scritte sui muri come un qualcosa di normale e decoroso. E difatti è stato sbugiardato all'istante (qualora ce ne fosse stato bisogno). Grande amministrazione, mi dipsiace solo per tutti quei detrattori che a furia di rosicare stanno facendo finire le scorte di Malox dalle farmacie. signori miei, non avete capito proprio un accidente...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro