Parma

Crac Parmalat: su Calisto Tanzi ai domiciliari il tribunale deciderà la prossima settimana

Crac Parmalat: su Calisto Tanzi ai domiciliari il tribunale deciderà la prossima settimana
Ricevi gratis le news
1

Il tribunale di sorveglianza di Bologna, presieduto dal giudice Francesco Maisto, riunito per decidere sui ricorsi di Calisto Tanzi e Fausto Tonna condannati per il crac Parmalat, dopo una lunga requisitoria del pg Dardani si è riservato la decisione sull'istanza di detenzione ai domiciliari presentata dai legali nelle scorse settimane.
La difesa di Tanzi ha insistito sulle precarie condizioni di salute del proprio assistito per ottenere il regime più mite. Il deposito della decisione è previsto per la prossima settimana. In aula oggi, oltre al giudice Buttelli, erano presenti anche due criminologi giudici onorari del tribunale. Non era in aula, invece, l’ex patron della Parmalat.

CONDANNE CONFERMATE PER BIANCHI, DEL SOLDATO E ZINI. La quinta sezione penale della Cassazione ha confermato, dopo quattro ore di camera di consiglio, le condanne per Maurizio Bianchi, Luciano Del Soldato e Giampaolo Zini, coinvolti nell’inchiesta sul crac di Parmalat e condannati dalla Corte d’Appello di Bologna il 24 marzo 2010, a vario titolo, per bancarotta fraudolenta.

In particolare la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso dell’ex revisore dei bilanci Bianchi, ha dichiarato inammissibile il ricorso del dirigente del gruppo Parmalat Del Soldato e ha rigettato anche il ricorso dell’ex consulente legale di Calisto Tanzi, Zini, diminuendo leggermente la pena di tre mesi perchè è stato annullato senza rinvio la parte della sentenza che riguarda il reato di calunnie di cui Zini era stato accusato, per intervenuta prescrizione.

I tre imputati erano stati processati con rito abbreviato. La Corte d’Appello di Bologna aveva inflitto a Bianchi sette anni e quattro mesi, a Del Soldato sei anni e tre mesi e a Zini sei anni e due mesi.

I tre sono stati condannati anche dalla Cassazione a pagare in solido le spese processuali alle parti civili e a risarcire le parti civili - rappresentate dagli avvocati Grosso, De Luca ed Elia - di circa 15mila euro per le spese affrontate nel processo.

L'udienza in quinta sezione penale, presieduta da Gennaro Marasca, era iniziata ieri mattina ed è durata tutto il giorno per poi aggiornarsi oggi con la camera di consiglio. Un processo lungo, data la complessità e visto il gran numero di imputazioni per quello che è il processo sul crack Parmalat che vede coinvolti numerosi imputati per i quali ancora non si è arrivati alla sentenza definitiva in Cassazione.
Il sostituto procuratore Iacoviello aveva chiesto in udienza la conferma delle condanne.

Bianchi, Del Soldato e Zini tra i vari capi d’imputazione sono stati accusati di aver messo a disposizione le loro competenze al fine di manipolare i bilanci della società Parmalat, in particolare per «mascherare il finanziamento del settore alimentare in favore di quello turistico, fallimentare, con un insieme di meccanismi fraudolenti». Queste sono le prime condanne definitive per l’accusa di bancarotta fraudolenta. L’ex patron di Parmalat, Calisto Tanzi, è già stato condannato in via definitiva dalla Cassazione per aggiotaggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NONNO VIGILE

    07 Giugno @ 17.20

    speriamo che guistizia sia fatta che i due personaggi, scontino la penaun imprevisto impegno mi ha salvato dalla truffa

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande