12°

23°

Parma

Via Capelluti: grave ciclista investita - Corniglio: incendio nell'isola ecologica

Ricevi gratis le news
8

Cronaca movimentata già nelle prime ore di questa giornata.

All'alba è scoppiato un incendio nell'isola ecologica di Corniglio. Sul posto sono intervenuti i mezzi dei vigili del fuoco di Langhirano e Parma. Necessario, per domare definitivamente le fiamme, il lavoro dell'intera mattinata.

Alle 7,30, in città, ennesimo grave incidente con vittima una ciclista. In via Capelluti, un'auto ha travolto una bici, e la donna è stata immediatamente trasportatoa al Maggiore in gravi condizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    10 Giugno @ 20.45

    sabcarrera ti ricordo il senso unico vale anche per le biciclette e non solo per le auto... Se i ciclisti in via Capelluti fossero più disciplinati... certi incidenti forse non accadrebbero!!!! Auguri all'automibilista ed alla ciclista

    Rispondi

  • Francesco

    10 Giugno @ 17.46

    Auguri alla vittima dell'incidente, speriamo bene per lei. A mio modesto avviso il tasso di indisciplina si distribuisce equamente tra automobilisti e ciclisti. Anche perchè dobbiamo considerare che lo stesso utente indisciplinato che al mattino usa la bici per andare a lavorare, al pomeriggio può benissimo tramutarsi in automobilista, che usa l'auto per altri motivi. Se mai dobbiamo ricercare delle spiegazioni all’ennesimo incidente che coinvolge un ciclista nella nostra città, io inizierei proprio con una domanda ai nostri Amministratori: ma quanti incidenti “auto contro bici” si registrano ogni anno nella nostra città? Dove avvengono? Agli incroci? Nelle rotonde? Che cosa si sta facendo per diminuire il numero di questi incidenti? Perché è stato (giustamente) interdetto il traffico dei mezzi pesanti in città? Perché hanno una massa ben superiore rispetto alle automobili? Bene, allora perché si continuano a creare attraversamenti ciclabili senza un segnale di STOP o un semaforo, se la sproporzione tra la massa di un ciclo e quella di un auto supera quella tra camion e automobile? Finché non verranno disciplinati i due diversi flussi (veicolare e ciclistico) con un obbligo di arresto per uno dei due…. temo che gli incidenti continueranno inesorabilmente ad accadere. E’ inutile parlare di 30km/h se poi i controlli non ci sono e se già ora è difficile far rispettare i limiti attuali.

    Rispondi

  • sabcarrera

    10 Giugno @ 14.03

    inviato da Nocciola - "sebcarrera i tuoi commenti iniziano ad essere monotoni." Come la strage dei ciclisti. Non so quanto è più monotono, uno che ti ricorda di aver torto o questa continua strage di ciclisti e pedoni. Non mi sembra che il codice della strada vieti a chi ha una certa età di usare la bici, dovresti rileggerti il codice della strada, è passato molto tempo dall'ultima lettura. Ricordo che si guida con due mani, non con il telefonino in mano. Ah si, il bollo, forse ti ricordi quando si pagava, eri li a imporlo. Le piste ciclabili sono un'apologia verso gli automobilisti, danno al ciclista il maggior fastidio anziché migliorare le sue condizioni solo perché lautomobilista non ha pieno controllo del suo mezzo. I 30 km/h assicurano che gli incidenti sono di lieve entità o addirittura evitabili, per tutti in caso di torto o ragione.

    Rispondi

  • pier luigi

    10 Giugno @ 14.00

    forse era quella che ho incrociato ieri, pur andando contromano non ha nemmeno rallentato! comunque auguri a lei e all'automobilista

    Rispondi

  • Nocciola

    10 Giugno @ 12.27

    sebcarrera i tuoi commenti iniziano ad essere monotoni. Se c'è una categoria di utenti della strada che viene SEMPRE punita (anche x colpe altrui...tipo dei ciclisti) quelli sono gli automobilisti. Che alcuni siano delinquenti è sicuro, che occorre più attenzione è ovvio. Ma se qualcuno va disciplinato è proprio il "ciclista classico parmigiano" medio che pedala senza riguardo verso le altre bici, i pedoni, le auto e soprattutto fa bellamente i cavoli suoi, ignorando il codice della strada e il buonsenso. Buonsenso che dovrebbe far capire che a una certa età la bici va appesa al muro, che se piove o minaccia di piovere si va a piedi o in autobus, che ci sono altre persone per strada e non si può attraversare in stile kamikaze senza guardare o zigzagare sui marciapiedi. L'altro giorno pioveva e non ho visto un solo vigile fermare i ciclisti con l'ombrellino in mano: si pedala con entrambe le mani sul manubrio. A costo di inzupparsi di pioggia. Quando i ciclisti saranno utenti responsabili (assicurazione e bollo signori ciclisti!!!) allora ne riparliamo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel