-1°

Parma

Addio a Paolo Bobbio, il maestro della chirurgia toracica

Addio a Paolo Bobbio, il maestro della chirurgia toracica
Ricevi gratis le news
1

Lorenzo Sartorio
Una stirpe di medici. Una dinastia che ha fatto onore al giuramento di Ippocrate. Paolo Bobbio, professore ordinario, titolare della cattedra di Chirurgia Toracica della nostra Università, valente clinico, di illustre  famiglia piemontese  di medici,  è deceduto nei giorni scorsi all’età di 76 anni.
Nativo di Torino, figlio del professor Antonio, famoso chirurgo, anch’egli  titolare della cattedra di Chirurgia Toracica del nostro ateneo negli anni sessanta,  Paolo Bobbio (il cui nonno Luigi fu primario chirurgo a Torino, mentre lo zio Norberto, senatore a vita, filosofo, storico e politologo,  scomparso  nel 2004, è considerato uno dei maggiori intellettuali e una delle eccellenze  culturali più influenti del ventesimo secolo), si era laureato  presso il nostro ateneo. Allievo del professor Goffrini, luminare della chirurgia, ben presto, grazie alle sue doti professionali e umane, non solo fece onore al suo prestigioso  casato, ma divenne  sicuro punto di riferimento per tanti allievi e altrettanti colleghi che,  in quella persona  con un innato carisma, fair play anglosassone,  spiccata sensibilità e un approccio straordinario con il paziente, avevano trovato un sicuro approdo  e un importante punto di riferimento professionale e umano. Padre e marito esemplare, unitamente alla moglie Maria Teresa,  è stato per i figli Giovanni, Laura, Anna, Carla e Antonio (che ha seguito le orme paterne ed ora è un apprezzato chirurgo in un ospedale di Parigi) non solo un presidio di affetto e di amore, ma anche un esempio di rettitudine e di attaccamento alla propria professione e a quegli intramontabili valori umani che essa infonde o dovrebbe infondere  a chi, fin da giovane, decide  di indossare il camice bianco.
Uomo di grande e profonda cultura, coltivava tanti interessi:  dalla storia, alla numismatica, all’archeologia, tant'è, che una volta in pensione, decise di frequentare,  presso l’Università,  corsi di archeologia. Uomo di scienza, ma anche di cuore, effettuò  parecchi viaggi in Bangladesh dove,  nel locale «Fatima Hospital», era molto apprezzato per le sue consulenze cliniche, ma anche perché consentì a tanti giovani medici del luogo di  perfezionarsi  nel nostro ospedale sotto la sua «paterna» guida.  «Tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo, di lavorare a suo fianco e di averlo come maestro - ha osservato commosso il suo allievo, Michele Rusca direttore della Clinica Toracica  dell’azienda Ospedaliero universitaria - proviamo in questo momento di distacco un grandissimo dolore per la gravissima perdita di un maestro e di un grande chirurgo che è riuscito  a coniugare la scienza medica insegnandola  ai suoi allievi, praticandola con indiscussa professionalità  e con uno straordinario  modo di concepire il rapporto con i pazienti forte della sua umanità e della sua spiccata sensibilità». «Il professor Bobbio - ricorda Riccardo Volpi, docente di Medicina Interna della nostra Università - è stato innanzitutto un  grande maestro, un chirurgo  di eccezionale talento, una persona raffinata, gentile, disponibile, di grande umanità e infinita cultura. Una cultura vera e non di maniera che affascinava come il suo modo di agire da gran signore e da clinico responsabile  e preparato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    11 Giugno @ 09.10

    uomo di statura immensa, che amava stare con tutti. Non dimenticheremo mai i suoi racconti e le sue premure..Ciao Paolo! All'autore dell'articolo, posso sapere da dove viene la foto? Non per altro, gliel'ho scattata io ed è un bellissimo ricordo :D

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa