10°

22°

Parma

Lori: "Chiudere la facoltà di Medicina è impensabile"

Lori: "Chiudere la facoltà di Medicina è impensabile"
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Sartorio

Il grido d’allarme  era stato lanciato  alcuni mesi fa da Maurizio Vescovi, medico di famiglia, già presidente dell’Avis Parma e consigliere comunale. 
Vescovi,  in un suo intervento  sulla Gazzetta di Parma, si mostrava molto preoccupato sul futuro della facoltà di Medicina e Chirurgia  della nostra Università . A questo intervento, ne sono seguiti altri, molto autorevoli, tra i quali quello del preside della facoltà, Loris Borghi, che, nei giorni scorsi, con grande chiarezza ed in modo molto pragmatico, ha fatto il punto dinanzi alla Commissione sanità del Comune. 
Ed anche in questa sede, Borghi, ha parlato chiaramente e senza  tanti giri di parole: «Aumentano gli studenti,  ma perdiamo  dieci docenti ogni anno». Ed allora? Se da un lato la nostra prestigiosa facoltà continua ad attrarre giovani da tutta Italia, dall’altra, la mannaia dei tagli rischia di farle chiudere i battenti. Il dibattito, quindi, è in corso per discutere di un problema  troppo importante per il futuro della nostra città sotto il profilo scientifico, culturale ed anche economico in quanto   i parmigiani ben sanno che indotto comporta la facoltà di Medicina per la città.  
Cosa ne pensa, in  proposito,  un illustre «addetto ai lavori» : lo studioso parmigiano nonché «Premio Sant'Ilario», Franco Lori? Lori, non ha bisogno di particolari presentazioni in quanto figura tra i ricercatori medici più famosi del mondo. E’ sufficiente pensare  ai suoi studi per la lotta all’Aids. 
Componente del consiglio di amministrazione e socio fondatore  dell’Istituto di ricerca per la terapia genetica umana «Right», già vice presidente e fondatore del Genetic Immunity, professore associato di Microbiologia e immunologia dell’università di Georgetown di Washington  nonché  attivo presso la Fondazione Irccs presso il Policlinico di Pavia, Franco Lori,  aggiunge interessanti proposte al dibattito in corso. «Chiudere la Facoltà di Medicina e Chirurgia a Parma? Impensabile. Rinnovarla e rafforzarla? Indispensabile. Se una strada ha problemi la si aggiusta, non la si chiude, se l'acquedotto non funziona lo si ripara, non lo si chiude. Così come la città ha bisogno di strade e acqua, ha bisogno di un sistema scolastico efficiente, e questo include un’Università di primissimo livello. E di un sistema sanitario invidiabile. Gli Stati Uniti e la Germania stanno uscendo dall’ultima crisi meglio di altri anche perchè hanno investito in ricerca e istruzione. Gli studenti cinesi e asiatici risultano quasi sempre primi nei test internazionali, non a caso Cina e Asia sono il motore dell’economia mondiale. Investire in ricerca e istruzione non porta un vantaggio immediato. Occorre tempo. Investire in istruzione e in ricerca significa rinunciare all’uovo oggi per avere la gallina domani. E’ solo questione di scelte. O continuiamo a godere del presente rischiando di non lasciare niente ai nostri figli (che saranno massacrati nel confronto con eserciti di professionisti super-preparati venuti dall’Oriente), o decidiamo di lasciare ai nostri figli la casa in ordine come ce l’hanno lasciata i nostri padri. E non è solo questione di giustizia e di etica, ma anche di investimenti e ritorni economici. Il farmaco Lipitor ha raggiunto picchi di vendita tra i 15 e 20 miliardi di dollari (cifre da manovra finanziaria), finiti nelle casse della casa farmaceutica statunitense Pfeizer, che assume lavoratori e paga le tasse, con le quali si costruiscono gli asili, i teatri, e i campi sportivi. La città deve scegliere: la sua gente, le sue istituzioni, i suoi imprenditori. Essi possono fornire forme di supporto all’Università, alternative a quella dei fondi ministeriali. Anche l’Università deve scegliere: deve premiare i suoi ricercatori più competitivi e i suoi professori che riescono  ad attrarre il meglio delle intelligenze. Deve ascoltare le necessità del suo territorio. Una Medicina orientata agli alimenti (argomento di grande attualità) sarebbe perfettamente integrata nel territorio di una città che deve tutto al cibo, anche la sua fama. Perché, allora, non investire nel nostro futuro?». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

2commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

2commenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

1commento

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel