12°

23°

Parma

Giocampus in festa per Canali: "Gioco per battere la Sla"

Giocampus in festa per Canali: "Gioco per battere la Sla"
Ricevi gratis le news
0

 Chiara De Carli

Ancora una volta una folla colorata ha accolto il passaggio di Francesco Canali e dei quattro amici che lo accompagnano nella grande avventura di «Vinci la Sla...». 
Questa volta, a fare da ala ai cinque portacolori dell’Aisla Running Team, non sono stati gli atleti alla partenza della maratona di West Palm Beach o il pubblico di una delle tante manifestazioni a cui Canali ha partecipato dalla nascita del progetto da lui ideato e volto alla raccolta fondi per la ricerca sulla Sla, ma i 650 bambini di «Giocampus».
Francesco Canali, accompagnato da Gianfranco Beltrami, Andrea Fanfoni, Gianluca Manghi e Claudio Rinaldi, è stato infatti il primo ospite del decimo anno di Giocampus Estate, l’iniziativa promossa da Cus Parma, Barilla, Comune, Università, Coni e  Ufficio scolastico regionale che, ad ogni edizione, fa vivere ai giovani dai 5 ai 13 anni giornate all’insegna dello sport e dell’amicizia. 
E proprio una grande lezione di sport e di vita è stata quella che Francesco Canali ha offerto ai bambini ieri mattina. Intervistato dal giornalista-spingitore Claudio Rinaldi, ha raccontato della nascita del progetto e delle emozioni legate alla maratona di West Palm Beach corsa lo scorso dicembre. «All’arrivo ho pensato ai tanti sacrifici fatti per arrivare fino lì - ha detto il “maratoneta in carrozzina” -. Non solo i 42 chilometri di corsa ma anche l’attività di sensibilizzazione delle tante persone che, in modi diversi, hanno seguito questo progetto e hanno imparato a conoscere la Sla». 
Il microfono è poi passato ai bambini che hanno avuto così la possibilità di fare alcune domande all’ospite della giornata. «Come hanno fatto a non funzionare più le cose nel tuo corpo?», è stata la domanda di Carlo. «E' difficile dirlo: la malattia che ho io è poco conosciuta. Anche i dottori non sanno bene come si prende e come si guarisce ed è per questo che è importante aiutare la ricerca: per trovare una soluzione per tutti». «Che cos'hai provato quando ti sei accorto di essere malato?» - ha chiesto invece Filippo. «Sono rimasto molto colpito perchè è una malattia che non ha cura ed è molto debilitante. Come vedete non riesco a muovere le braccia e per qualsiasi cosa devo avere un aiuto. Però mi sono detto “se mollo adesso perdo la partita” e ho deciso di giocare questa partita fino alla fine perchè non ho ancora perso. Da allora sto ancora giocando per vincere il campionato».
Francesco e i suoi spingitori hanno quindi ricevuto in dono la divisa ufficiale di Giocampus e assistito all’emozionante spettacolo offerto dai 650 bambini presenti che hanno ballato la «sigla» del Giocampus per l’Aisla Running Team prima di correre, tutti insieme, sulla pista d’atletica per spingere la carrozzina ideata da Paolo Barilla e realizzata da Alex Zanardi e con cui è stata corsa la maratona in Florida.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel