Parma

Processo Bonsu, in aula l'ex assessore Monteverdi: "Ecco perché mi dimisi"

Processo Bonsu, in aula l'ex assessore Monteverdi: "Ecco perché mi dimisi"
Ricevi gratis le news
7

Costantino Monteverdi, ex assessore alla sicurezza del Comune di Parma, è comparso oggi nell’aula del processo agli otto vigili accusati del pestaggio del ghanese Emmanuel Bonsu per testimoniare. «Io di tutti sono quello più all’oscuro di questa faccenda», ha spiegato l’ex assessore che ha rimesso il mandato a gennaio di due anni fa in concomitanza con gli avvisi di garanzia a carico degli agenti coinvolti nella vicenda. «Mi dimisi dall’incarico perchè ritenevo che in questo modo avrei potuto alleggerire parte delle pressioni che la stampa faceva sul Comune – ha spiegato ancora Monteverdi - non perchè erano state adottate delle misure cautelari nei confronti di alcuni degli agenti indagati».

La ricostruzione del caso Bonsu prende le mosse dalla email che lo stesso ex assessore ricevette nei primi giorni del settembre 2008, a due settimane di distanza dall’operazione della Municipale nel parco Falcone e Borsellino. Con la missiva che comincia con «Ciao Costantino...» l'allora delegato alla sicurezza apprese dell’esistenza di attività di spaccio nel parco cittadino e si attivò per segnalare il fatto alla Questura e «per conoscenza» al Comando dei vigili. Monteverdi ha spiegato di non aver più ricevuto alcuna informazione da nessuna delle due polizie contattate. Il 29 settembre del 2008, giorno in cui Emmanuel Bonsu fu arrestato per errore, Monteverdi venne informato dal capo della Municipale (all’epoca dei fatti Emma Monguidi) che era «stato arrestato uno spacciatore al parco». La telefonata tra i due fu breve perché l'amministratore pubblico era impegnato per ragioni politiche. «Ho parlato poco con la Monguidi ma il giorno dopo, una volta rientrato in Municipio, ho disposto che venisse composto un comunicato di elogio nei confronti dei vigili che avevano partecipato all’arresto», ha spiegato. Poche ore dopo il sito Repubblica Parma diffuse la notizia del pestaggio, degli insulti e del trattamento che la Municipale aveva riservato ad Emmanuel Bonsu. «Fu la Monguidi a chiamarmi per dirmi che la stampa aveva dato una versione difforme del fatto – ha continuato Monteverdi -. Chiesi a quel punto cosa dicessero gli agenti che erano intervenuti e mi fu risposto che era tutto falso. Allora smentite, dissi». In seguito l’assessore Monteverdi non si occupò più della vicenda perchè, a suo dire, il nuovo capo della Municipale (il primo ottobre era subentrato a Monguidi Giovanni Maria Jacobazzi) si relazionava esclusivamente con il sindaco. L’accusa e la parte civile hanno chiesto ripetutamente come fosse possibile che il delegato alla sicurezza non venisse messo a conoscenza dei fatti e delle circostanze relative all’operazione di polizia, peraltro oggetto di una indagine interna all’Amministrazione ma Monteverdi ha spiegato di aver raccolto «la maggioranza delle informazioni in suo possesso dalla stampa».

Nel corso dell’udienza il giudice Paolo Scippa ha disposto con un’ordinanza l’acquisizione di un documento che sarebbe pervenuto anche a Monteverdi nell’immediatezza dei fatti. Si tratta di una «relazione tecnica» a firma del nuovo capo della Municipale che avrebbe dovuto essere indirizzata al sindaco e al prefetto con lo scopo di spiegare ciò che era accaduto. Di questa relazione non si ha notizia nè nel fascicolo processuale nè in quello del pubblico ministero, anche se esiste ed è stato esibito in aula un altro documento dello stesso tenore, però più tardo. L’udienza riprenderà il 28 di giugno con l'audizione del comandante della polizia municipale di Parma Jacobazzi, che avrebbe dovuto testimoniare oggi ma che un impegno istituzionale ha tenuto lontano dall’aula.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alceo

    21 Giugno @ 12.14

    (ex) comandantie che legge quello che succede nel suo ufficio dai giornali, un assessore che "è poco informato" della faccenda che aveva definito un "brillante successo".. alta professionalità davvero.. vedremo cosa racconterà il nuovo comandante quando sarà convenuto.. a furia di passare il cerino qualcuno si brucerà le dita..

    Rispondi

  • maria

    21 Giugno @ 08.15

    Riporto testualmente dall'articolo le parole che Monteverdi ha detto in aula:«Io di tutti sono quello più all’oscuro di questa faccenda» Strano che dica così un assessore che si faceva portare TUTTA la posta in arrivo...forse poi non la guardava...chissà!

    Rispondi

  • mariele

    20 Giugno @ 19.34

    vigili che scaricano sui comandanti, assessori che scaricano sui comandanti, vigili che si scaricano a vicenda.. a ogni udienza un tanfo nuovo..

    Rispondi

  • m.angelica

    20 Giugno @ 18.06

    ho sempre seguito il caso Bonsu e ieri nel leggere la dichiarazione del papà di come stanno vivendo questa brutta storia che ha rovinato la loro famiglia, mi chiedo quando saranno puniti i veri colpevoli ;io mi vergogno per loro.

    Rispondi

  • Giorgio G.

    20 Giugno @ 17.55

    Monteverdi ... dimessosi per incompetenza, questa è la realtà.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260