-3°

14°

Parma

Operazione contro la camorra in Campania: anche Parma è coinvolta

Ricevi gratis le news
4

Slot machines truccate, forniture di caffè e generi alimentari imposti con intimidazioni e minacce da società amministrate da mogli, figli e parenti acquisiti: una capillare organizzazione di stampo mafioso è stata smantellata dai carabinieri del comando provinciale di Avellino a conclusione di una indagini coordinata dal Procuratore aggiunto della Dda di Napoli, Rosario Cantelmo.

58 le persone arrestate, 38 delle quali ad Avellino e provincia, le altre a Napoli, Salerno, Caserta, Roma, Firenze, Parma ed Ascoli Piceno su cui pesa un ampio ventaglio di accuse che va dall’associazione a delinquere di stampo mafioso ai reati di estorsione, violenza privata, concorrenza illecita, falso in atto pubblico, truffa ai danni dello Stato. Nei confronti di cinque degli indagati, il gip del Tribunale di Napoli ha concesso gli arresti domiciliari.

A muovere le fila della organizzazione, un imprenditore avellinese considerato organico al clan camorristico Cava di Quindici (Avellino), Armando Della Pia, che attraverso una rete capillare di corruzione poteva contare su connivenze nell’ambito della Pubblica amministrazione e coperture anche presso le forze dell’ordine: tra gli arrestati figurano infatti quattro militari della Guardia di Finanza in servizio presso i comandi delle Fiamme Gialle di Avellino e provincia.

Contestualmente all’esecuzione delle ordinanze cautelari, sono scattati anche sequestri di autovetture, conti correnti e di 19 società operanti prevalentemente nel settore della commercializzazione del caffè e dei videogiochi per un valore complessivo stimato in quattro milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    22 Giugno @ 09.55

    Mi fanno proprio pena quelle persone che tirano in ballo 1 Tanzi che ha fatto un crack enorme. Contro molte persone dello stesso territorio che come attività principale hanno spaccio, prostituzione, contrabbando edilizia abusiva, smaltimento abusivo di rifiuti, traffico d'organi, traffico di persone..per citarne qualcuna..che se volessimo fare i conti dei danni che fanno al sistema in un solo bimestre sicuramente sarebbero maggiori dei danni causati dal crack tanzi e che moltiplicato per gli anni che esiste questo sistema per il numero degli adepti...quando è uno che ruba...pensi che sia un caso isolato...quando sono molte persone che delinquono in un territorio relativamente piccolo pensi che sia un sistema radicato anche a livello culturale, politico e sociale. Il giochino di "lo fanno tutti perchè non lo posso fare anch'io" non vale anche perchè non è un discorso su chi è più bello o più bravo.

    Rispondi

  • Maurizio

    21 Giugno @ 19.41

    Da Napoli i prodotti migliori! Import-export...con il consenso di alcuni militari delle Fiamme Gialle di Avellino! eh, caro Bossi, comefai a fare la Padania? Spiegamelo! E' un assurdo politico!

    Rispondi

  • mario rolandi

    21 Giugno @ 18.23

    non penso che i Parmigiani del sasso siano coinvolti

    Rispondi

    • marcel

      21 Giugno @ 18.56

      Certo voi siete santi. Basta vedere la Parmalat.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova