12°

23°

Parma

Maturità: piace il saggio su "Amore, odio, passione". Si ripassa per la seconda prova

Maturità: piace il saggio su "Amore, odio, passione". Si ripassa per la seconda prova
Ricevi gratis le news
9

Tanti erano in ansia fin da ieri sera. Altri, prima dell'inizio dell'esame di Maturità, sorridono e si dicono sicuri. Sono i circa 3mila ragazzi parmigiani che questa mattina hanno affrontato la prima prova della Maturità: il tema di italiano.
Abbastanza gettonata - almeno fra i ragazzi che abbiamo intervistato - è stata la traccia relativa al saggio artistico-letterario, «Amore, odio, passione». Bene anche il tema sul cibo.
Fra gli studenti parmigiani c'è chi ha un approccio scaramantico/religioso e si è portato in aula i braccialetti portafortuna degli amici o un rosario. Altri invece si dicono assolutamente privi di scaramanzia.
La tensione e il timore invece sono stati abbastanza comuni... Per il tema di oggi, ma soprattutto per la prova di domani. Una ragazza teme già che la prova di matematica di domani possa essere uno sfacelo, ma aggiunge che cercherà di fare comunque del suo meglio.
Daria Beverini ha intervistato i ragazzi all'uscita dalle scuole di viale Maria Luigia: guarda il video
E questa mattina Tv Parma ha dato la parola ai ragazzi prima dell'entrata in aula.

Terminate le ore da dedicare al tema, è già tempo di pensare a domani: sarà il giorno della seconda prova, quella specifica per ogni indirizzo di studio. Pausa per il weekend... e lunedì ecco la terza prova, il “quizzone”.

LE TRACCE: SCONFITTE (COME AL SOLITO) LE PREVISIONI. «Lucca», una poesia di Ungaretti per l’analisi del testo; per il saggio breve «Amore, odio, passione» con brani di Verga, D’Annunzio e Svevo; nell’ambito socio-economico «Siamo quello che mangiamo?». Nell’ambito scientifico tema su Enrico Fermi; per l’ambito storico «Destra e sinistra» partendo da alcuni autori che ne analizzano le caratteristiche. Poi una frase di Hobsbawm e la richiesta ai ragazzi di analizzare gli anni '70; e infine «Nel futuro ognuno sarà famoso per 15 minuti»: partendo da questa frase di Andy Warhol si chiede ai candidati di analizzare il valore assegnato alla fama effimera nella società odierna.
Questi i temi della prima prova dell'esame di maturità che sta impegnando in Italia circa 496mila studenti, 3.155 dei quali a Parma. I ragazzi saranno esaminati da 12.373 presidenti di commissione e 42.483 commissari d’esame.
I candidati potranno consultare il dizionario di italiano e non potranno uscire prima di tre ore dalla dettatura del tema.
Cellulari, videotelefonini, palmari, pc portatili e qualsiasi dispositivo di trasmissione dati sono severamente messi al bando; qualsiasi collegamento delle scuole con internet sarà disattivato. Il prezzo da pagare per i trasgressori è alto: verranno esclusi da tutte le prove. A vigilare sul corretto svolgimento degli esami, accanto alla struttura informatica del ministero, ci sarà, come sempre, la polizia postale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sindaco

    22 Giugno @ 19.37

    mi sembra che una tale sovraesposizione mediatica della maturità non faccia altro che aumentare l'agitazione degli studenti, quando dovrebbe accadere il contrario, cioè tranquillità! è vero che a 18-19 anni si è ancora un pò acerbi e poco "sgamati", quindi ci sta essere preoccupati, ma la maturità (e l'università per chi la fa) sono nulla rispetto alle difficoltà che si incontreranno nella vita "vera", specialmente nel mondo del lavoro (ovviamente per chi non è raccomandato). io ho preso 60/60 e 108/110 a ingegneria in corso, ma rimpiango davvero l'epoca della scuola, altro che il lavoro... quello sì che richiede pazienza e stomaco di ferro... pascoli??? ma se il terzo volume del libro di italiano di 5a superiore non l'avevo neanche aperto e rivenduto come nuovo... hihi...

    Rispondi

  • Alex68

    22 Giugno @ 14.11

    Ben 25 anni fa sono uscito con 48/60 - un mezzo asino, insomma -. Ero figlio di un operaio e di una casalinga. Senza conoscere nessuno, senza raccomandazioni, mi sono tirato su le maniche e a fronte di qualche sacrificio - ogni tanto, mentre i miei amici andavano a ballare, io la sera tornavo a casa presto in quanto il giorno dopo potevo avere un appuntamento con un cliente - oggi sono un professionista con un lavoro che mi piace, con i miei clienti che approvano e rispettano la mia professionalità. Forza ragazzi, questo è il vostro primo esame, ma altri e ben più impegnativi dovrete imparare ad affrontarli negli anni a venire. Auguri

    Rispondi

  • camilla

    22 Giugno @ 13.35

    auguri maturandi! comunque è vero il voto non vuole dire molto, ma non è vero che vanno avanti solo i raccomandati..conosco gente uscita con 60 e un calcio nel di dietro che ora lavora ed è anche molto apprezzata nella ditta in cui opera che non ha avuto alcuna raccomandazione! bisogna essere SCANTATI, farsi vedere sempre preparati..e si riesce ad andare ovunque!

    Rispondi

  • Debo

    22 Giugno @ 11.27

    Auguri a mia figlia, e a tutti i ragazzi impegnati in questa prova

    Rispondi

  • grazia

    22 Giugno @ 11.15

    Il grande giorno è arrivato il mio bimbo sta facendo la prova d italiano incrocio le dita e prego!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel