-2°

Parma

Sentirsi innamorati (di Parma) a Milano

Sentirsi innamorati (di Parma) a Milano
Ricevi gratis le news
2

di Gabriele Balestrazzi

La sua è una firma illustre. Una delle firme di una generazione di giornalisti parmigiani che, dopo gli esordi e la "scuola" in Gazzetta, è partita alla conquista di ribalte nazionali o addirittura mondiali. Lasciando Parma senza mai lasciarla, perchè nella maggior parte dei casi il legame con la città e con la Gazzetta è rimasto fortissimo, complice anche quella indimenticabile strenna natalizia (Parma bell'arma) che negli anni '60-'70 raccoglieva in un volume, a ridosso delle Feste, proprio i contributi dei tanti strajè parmigiani del mondo del giornalismo.

Achille Mezzadri è uno di quelli: uno dei nomi che noi "apprendisti" di allora  leggevamo sulle testate nazionali (quotidiani o riviste) e che ci invogliavano a misurarci con uin mestiere che a Parma ha sempre offerto, con la Gazzetta, una dimensione non solo provinciale.

E l'avventura del web, che gazzettadiparma.it ha intrapreso da pochi mesi, ci ha portato a ritrovare Achille in un singolare spazio virtuale. La firma di Mezzadri, infatti, sul web ha lasciato il posto a quella di Pramzan45 e del suo Pramzanblog , diario informatico con le "considerazioni e ricordi di un parmigiano in esilio" (per dirlo con le sue stesse parole). Un blog dove l'amore per Parma e la voglia di raccontare storie, che è corredo essenziale per il mestiere di giornalista, hanno iniziato a produrre una sorta di romanzo parmigiano nel quale quotidianamente si intrecciano le storie dei parmigiani di ieri e di oggi: da Pietro Barilla alla cantante Edda Ollari, da Alberto Bevilacqua a Michele Pertusi...

Nel fine settimana, complice il Correggio, Mezzadri ha fatto tappa a Parma: e naturalmente non poteva mancare un salto in Gazzetta. Dove abbiamo fatto anche una breve chiacchierata per gazzettadiparma.it:: su Parma (vista appunto da Milano) e sui consigli per quei giovani che volessero intraprendere la strada affascinante (ma non semplice come può sembrare) del giornalismo.

L'intervista è in mediagallery. L'impegno è quello di mantenere viva questa collaborazione virtuale, fra blog , www e quant'altro verrà nel frattempo inventato: sempre, ovviamente, nel nome di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    21 Settembre @ 11.58

    Rispondo al lettore, che fa riferimento al nostro articolo sull\\\'allarme bomba in stazione. Quel finale rivolto all\\\'autore della telefonata anonima (\\\"sei un idiota. Cerca sabato prossimo di trovarti qualcosa di più divertente ed intelligente\\\") lo ripeto e lo sottoscrivo. Ho utilizzato la forma diretta del web perchè confido sempre nell\\\'intelligenza delle persone e spero che a volte anche un brusco rimprovero (come lo potrebbe fare un padre ad un figlio) possa far riflettere. Quanto alla risonanza che noi diamo a questi fatti, la penso esattamente come il lettore: e infatti tante volte abbiamo taciuto notizie analoghe. Diventava però difficile farlo ieri sera, quando per tre ore è stata bloccata una zona nevralgica come quella della stazione: e nel caso del sito (che esce in tempo reale) dare la noltizia poteva essere utile a quanto dovevano recarsi nella zona. Comunque grazie per i suoi spunti di riflessione: come abbiamo scritto il primo giorno, questo sito vogliamo costruirlo insieme ai lettori. Anche quando ci criticano.\\r\\nGabriele Balestrazzi

    Rispondi

  • kitk

    21 Settembre @ 11.25

    Inserisco qui un commento, mi perdonerà Mezzadri che farebbe bene a continuare la collaborazione con gli altri siti e non con questo, visto il grande esempio di giornalismo declamato nel primo articolo del sito (ovviamente non commentabile così i flame degli utenti non si possono realizzare: viva la democrazia parmigiana). Ecco, lo schifo per quanto avete scritto in fondo all'articolo dedicato alla bomba mi ha fatto perdere le staffe. Un vero esempio di come non si faccia il giornalismo. Proprio perchè c'è qualcuno che da quelle notizie in prima pagina, c'è qualcuno che fa quei gesti. Forse dovreste riflettere su quell'offesa lanciata a chissà chi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande