12°

23°

Parma

Molestò un ragazzo disabile: educatore condannato a 5 anni

Ricevi gratis le news
0

di Georgia Azzali

Fragile. Molto più dei suoi 16 anni. Per quei problemi  psico-motori che  gli hanno reso dura la vita. Ma ritrovarsi tra i banchi di scuola gli ha sempre consentito di stare accanto agli altri. Di sentirsi come gli altri. E poi c'era lui, l'educatore su cui poteva contare, una persona che era diventata un amico. 
Un porto sicuro, la scuola, per Nino (il nome è di fantasia, ndr).   Entrava con il sorriso in quell'istituto superiore della città.  Non mancavano i  momenti difficili, ma c'era quell'educatore su cui poter contare.  Sempre attento, premuroso. Pronto a rendergli la vita più lieve.  Fino a quando non avrebbe  mostrato  un volto diverso.  E quelle gentilezze si sarebbero trasformate in atteggiamenti morbosi. In molestie che inizialmente, forse, Nino, date le sue condizioni psico-fisiche, non ha saputo interpretare.
Secondo quanto ricostruito dall'accusa, l'educatore  avrebbe portato il ragazzo nella propria abitazione, a poca distanza dalla scuola, e l'avrebbe palpeggiato e baciato. Non è stata accertata una violenza sessuale completa.  Proprio la vicinanza dell'appartamento  all'istituto  avrebbe comunque  consentito all'uomo   di accompagnare Nino a casa propria  per poi andare  a scuola. Oppure di rinchiudersi con lui tra quelle quattro mura dopo la fine delle lezioni.
Molestie  che hanno portato l'uomo  sul banco degli imputati con l'accusa di violenza sessuale su minore. L'educatore -  un 40enne straniero non   dipendente della scuola ma con un contratto in un'agenzia che fornisce personale di sostegno - è stato condannato ieri dal gup Paola Artusi a 5 anni  di reclusione. Il pm Fabrizio Pensa  ne aveva chiesti quattro. Grazie al rito abbreviato, l'educatore  ha potuto contare sullo sconto di un terzo della pena. La famiglia del ragazzo non si è costituita parte civile.
Da parte sua,  l'uomo continua a respingere tutte le accuse.  Tuttora a piede libero, si prepara a fare appello contro una condanna che pesa come un macigno. «L'unica cosa che posso dire è  che è un uomo distrutto   e che  continua a sostenere la  sua innocenza», sottolinea il suo difensore, l'avvocato Cristina Santi.    
 Mentre Nino fa fatica a ritrovare il sorriso con cui entrava a scuola.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel